Cortina 2021: si chiude con lo slalom, Shiffrin può fare la Storia

Cortina 2021: si chiude con lo slalom, Shiffrin può fare la Storia
Fantaski.it SPORT

Si chiude il programma di gare femminili con lo slalom speciale, in programma domani mattina sulla "Drusciè A" di Cortina.

Sarà poi il turno di Mikaela Shiffrin, campionessa del mondo in carica, e già campionessa a Schaldming 2013, Vail 2017, St.Moritz 2017 e appunto Are 2019.

Attenzione anche a Chiara Mair e soprattutto alle due elvetiche Michelle Gisin #6 e Wendy Holdener #7.

Terzo pettorale per la sorprendente canadese St-Germain, che grazie alle assenze ed ad una buona stagione fin qui (3 volte nelle top10) si ritrova in primo gruppo di merito. (Fantaski.it)

Su altre fonti

Marta ha già provato l'emozione a Cinque Cerchi, vivendo da debuttante l'Olimpiade di Pyeongchang, ma ora è matura per viverne una da assoluta protagonista. «Una gara che non è mai girata, dopo la prima manche sapevo di essere distante, ho cercato comunque di fare una bella seconda – ha raccontato Marta -. (La Stampa)

A segnare anche visibilmente la conclusione di Cortina 2021 sarà l’ammainabandiera del Tricolore e dello stendardo FIS. E’ il pensiero di Valerio Giacobbi, Amministratore delegato di Fondazione Cortina 2021 (MilanoSportiva)

Adesso però si torna con la testa in coppa, ci danno tutti per sfavoriti nei confronti della Gut-Behrami, ma noi andiamo gara dopo gara, può succedere di tutto" in tutte due le manche è apparsa in difficoltà, non ha mai trovato il suo ritmo e il distacco così elevato è il risultato". (Fantaski.it)

Sci alpino, Mondiali: le pagelle di oggi. Liensberger stellare, Vlhova e Shiffrin devono accontentarsi, male Curtoni e Brignone

Oggi è in programma lo speciale femminile che sarà aperto da una delle grandi protagoniste di questa rassegna, l’austriaca Katharina Liensberger, oro pari merito con Marta Bassino nel parallelo e bronzo nel gigante di giovedì. (L'Amico del Popolo)

Nella scheda biografica si definisce sciatore alpino, dirigente sportivo, cantante, fotografo, attore e principe messicano Una figura quasi leggendaria, quella del "principe mariachi" dai tanti pseudonimi come Andy Himalaya e You know who. (il Dolomiti)

Dopo quattro trionfi consecutivi ai Mondiali in slalom; dopo una trasferta ampezzana nella quale aveva messo in mostra una condizione psico-fisica stellare; oggi la nativa di Vail partiva come grande favorita. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr