Brahim Díaz: “Ibra dice che farò grandi cose. Futuro? Penso al Milan”

Brahim Díaz: “Ibra dice che farò grandi cose. Futuro? Penso al Milan”
Pianeta Milan SPORT

Adesso sono a Milano, sono concentrato solo sul Milan dove voglio dare il massimo

Brahim Díaz sul suo futuro, diviso tra Milan e Real Madrid: "Se penso al Real?

Brahim Díaz sui consigli che gli ha dato Ibrahimović: "Mi ha detto di avere questa personalità, di essere quello che sono, di divertirmi e che così farò grandi cose.

Brahim Díaz, attaccante del Milan, ha rilasciato un'intervista a 'El País': ecco le dichiarazioni del fantasista andaluso ex Real Madrid. (Pianeta Milan)

Ne parlano anche altre fonti

Stefano Pioli riesce sempre a ricavare il meglio da queste situazioni di difficoltà che però, alla lunga logorano i disponibili facendoli ricadere in una sorta di circolo vizioso. SOLO UNA PARTITA CON TUTTA LA ROSA - Pioli è diventato ufficialmente il nuovo allenatore del Milan il 9 ottobre 2019 e da allora, soltanto una volta ha potuto lavorare a Milanello con l'intera rosa a disposizione. (Calciomercato.com)

Bel cross di Caponi ma Rossi non ci arriva per un soffio. ORE 15:55 – Buonasera amici di Sportface e benvenuti alla diretta testuale di Atletico Madrid-Milan Gismera firma il tris per la sua squadra in pieno recuper0: 3-0. (Sportface.it)

Questa sera il Milan scende in campo contro l’Atletico Madrid per la quinta giornata della fase a gironi. Questa sera la truppa di Pioli si gioca le residue speranze di rimanere agganciati ad un’eventuale qualificazione, che resta alquanto difficile. (DirettaGoal)

Marchisio: "Al Milan non deve mancare serenità, certe partite servono per crescere"

Il difensore ha saltato già la sfida di Firenze e non sarà ovviamente a disposizione per questa sera. Sarà una corsa contro il tempo, ma Pioli spera di recuperare Tomori già per il prossimo match di campionato contro il Sassuolo. (SpazioMilan)

Il Milan ha accelerato nelle ultime ore per Mike Maignan, portiere campione di Francia con il Lille. (Milan News)

Certe partite bisogna giocare per crescere" Il girone del Milan era già molto difficile, ma il Milan anche nelle difficoltà ha sempre giocato, non ha perso la suai identità. (Milan News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr