Pubblica amministrazione, al via il concorso per 2800 assunzioni al Sud (IL BANDO) - quotidianomolise.com

Pubblica amministrazione, al via il concorso per 2800 assunzioni al Sud (IL BANDO) - quotidianomolise.com
Il Quotidiano del Molse INTERNO

Nell’ultima legge di bilancio si è previsto che il 50% di queste persone sarà stabilizzato attraverso concorso.

Il bando per le 2800 figure tecniche che saranno assunte nelle pubbliche amministrazioni del Sud è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Inizia un processo di rigenerazione della Pubblica Amministrazione nel Mezzogiorno garantendo assunzioni e formazione delle professionalità necessarie alla gestione dei fondi strutturali del nuovo ciclo di Programmazione 2021-2027 e del Piano di Ripresa e Resilienza. (Il Quotidiano del Molse)

Su altri giornali

“Nell’ultima legge di bilancio abbiamo già previsto che il 50% di queste persone sarà stabilizzato attraverso concorso. Inizia un processo di rigenerazione della PA nel Mezzogiorno garantendo assunzioni e formazione delle professionalità necessarie alla gestione dei fondi strutturali del nuovo ciclo di Programmazione 2021-2027 e del Piano di Ripresa e Resilienza. (Il Lametino)

“Per la Sicilia ci saranno 497 posti – annuncia Rosalba Cimino, deputato del Movimento 5 Stelle – abbiamo lavorato per raggiungere questo obiettivo che permetterà di sbloccare i concorsi e permettere a molti di poter lavorare nella propria terra”. (AgrigentoNotizie)

Abbiamo lavorato senza sosta e con la dedizione che, solo chi crede profondamente in quello che fa, riesce a dare. (LaPresse) – “In questi anni abbiamo dato il nostro contributo come si fa in una famiglia, con fiducia, lealtà e senza mai limitarci. (LaPresse)

Pubblica amministrazione, in Gazzetta il bando per 2.800 assunzioni al Sud

Concorsi pubblici e opportunità lavorative selezionate in collaborazione con https://www.liveconcorsi.it: l’ultima novità concorsuale riguarda il reclutamento di 2.800 tecnici nelle regioni del sud Italia. (Live Sicilia)

La richiesta è quindi di mantenere inalterate le procedure concorsuali, sia quelle bandite che future. Chiedono concorsi equi, trasparenti e non discriminatori. (Corriere della Sera)

Si può fare domanda fino al 21 aprile solo per via telematica sul sistema Step-One 2019. Le regioni interessate sono Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr