Incidente di Minori, miracolo a sfidare leggi della fisica

Il Vescovado Costa di Amalfi INTERNO

Un vero miracolo, a sfidare le leggi della fisica, proprio nell'ultimo giorno di lavoro programmato

A cedere alcuni dei quattro pistoni.

A far ribaltare l'autogru con braccio meccanico, presumibilmente il cedimento di uno o più pistoni dei quattro che tengono ancorato il mezzo al suolo.

La piattaforma mobile del mezzo meccanico dell'impresa napoletana appaltatrice dei lavori non sarebbe stata ben ancorata al suolo. (Il Vescovado Costa di Amalfi)

La notizia riportata su altri media

Brutto incidente questo primo pomeriggio di venerdì 16 luglio 2021, in Via Torricella, fra Minori e Maiori, a seguito del quale un operaio è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Ruggi di Salerno in condizioni critiche. (Positanonews)

L'operaio era sul carrello calato sotto la sede stradale, in una zona ovviamente pericolosa. Il camion con braccio gru che eseguiva i lavori si è drammaticamente ribaltato, scaraventando l'operaio che lo pilotava sulla sottostante scogliera. (Fanpage.it)

Attualmente l’uomo si trova nel reparto di Chirurgia d’Urgenza del Ruggi e non è in pericolo di vita. L’operaio era nel cestello del braccio gru finito contro la scogliera sottostante la strada. (CasertaCE)

I due operai sono stati sbalzati fuori cadendo sulle rocce. Uno dei due feriti è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Castiglione di Ravello, mentre per l’altro che era finito in un punto non raggiungibile è stato necessario richiedere l’intervento dell’Eliambulanza che lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Salerno. (Italia2TV)

Riportata a Maiori, l'eliambulanza è atterrata al campo sportivo, nel Demanio, a causa delle note indisponibilità del porto turistico. La donna di 84 anni questa mattina è caduta in casa e ha battuto violentemente la testa. (Il Vescovado Costa di Amalfi)

Sul posto sono giunti gli uomini della Guardia Costiera che hanno condotto i sanitari via mare, i vigili del fuoco, le forze dell’ordine e l’elisoccorso del 118 che ha trasportato il malcapitato, originario del Casertano, all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno per politraumi: è cosciente, ma le sue condizioni di salute sono gravi. (Salernonotizie.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr