Volley, VNL 2021 – DIRETTA LIVE di Australia-Italia

Volley, VNL 2021 – DIRETTA LIVE di Australia-Italia
SuperNews SPORT

I nostri odierni avversari sono in fondo alla classifica ed è l’unica squadra a non aver ancora vinto nemmeno una partita in questa edizione di Volleyball Nations League.

Alle ore 16:30 di venerdì 11 giugno andrà in scena, nella bolla di Rimini, Australia-Italia.

AUSTRALIA: Aubrey M., Azeez E., Butler N., Dosanjh A., Graham B., Greber B., MacDonald S., Mote N

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA. (SuperNews)

Ne parlano anche altre fonti

L'ace di Pinali riporta l'Italia avanti di una lunghezza 11-10. L'Italia torna alla vittoria, la quarta nella Nations League, e lo fa con il 3-0 al fanalino di coda Australia, ferma ancora a zero punti. (la Repubblica)

L’opposto Oreste Cavuto si ferma a 6 punti, così come il centrale Leandro Mosca (50% in attacco, 1 muro) Lo “sbandamento” però dura meno di un set e nel terzo è letteralmente dominio Italia. (Sportface.it)

La nostra Nazionale ha regolato il fanalino di coda del torneo, ancora a secco di affermazioni, e ha così infilato il quarto successo in nove partite disputate (11 punti). Dopo il ko di ieri al tie-break contro il Giappone, gli azzurri si sono ampiamente riscattati contro l’abbordabile Australia e si sono imposti con un netto 3-0 (25-20; 25-22; 25-14). (OA Sport)

Volley, Nations League: Italia ko al tie break con il Giappone

I nipponici agguantano la settima posizione in classifica generale, con 15 punti, mentre gli azzurri scivolano all’undicesima piazza con 7 punti. Sorpasso azzurro nel terzo parziale, con Nelli, Sbertoli e Bottolo come protagonisti, sebbene sia stata sempre preponderante la figura di Spirito. (Sportface.it)

La Francia perde la vetta con il ko con la Slovenia che la aggancia in vetta. PROGRAMMA 9ª GIORNATA. Venerdì 11 giugno. Ore 10.00 Iran-Germania. Ore 12.00 Slovenia-Russia. Ore 13.00 Giappone-Argentina. (Volleyball.it)

Giappone - Italia 3-2. (21-25, 25-22, 22-25, 25-15, 15-9). Giappone: Onodera 3, Ishikawa 22, Lee 10, Otsuka 19, Fujii 1, Takanashi R. 18, Yamamoto (L), Shimizu 5, Yamauchi 3, Sekita, Takahashi K. Spazio nel corso del match anche per Davide Gardini, subentrato nel finale di quarto set e Oreste Cavuto in campo nel tie break. (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr