L’Inter è campione d’Italia. Christian Eriksen festeggia così sui social

fcinter1908 SPORT

Da oggetto misterioso a titolare inamovibile.

Oggi il centrocampista si gode la grande festa scudetto. Gianni Pampinella. Da oggetto misterioso a titolare inamovibile e il caso vuole che sia stato proprio Christian Eriksen a siglare il gol scudetto.

Dopo una prima parte di stagione complicata, il danese si è inserito alla perfezione negli schemi di Antonio Conte fino a diventarne imprescindibile. (fcinter1908)

Se ne è parlato anche su altri media

Il gol di una stella, che avvicina alla seconda stella" Il quotidiano Tuttosport si concentra sul centrocampista danese Christian Eriksen, uomo in più nello scudetto dell'Inter. Come spiega Tuttosport, è stata decisiva la sfida di Coppa Italia contro la Fiorentina: "Col l’ex Tottenham che lanciato a Firenze in un ruolo inedito, mostra sprazzi di classe. (fcinter1908)

Lontano dai campi dallo scorso 8 marzo (Inter-Atalanta 1-0), poi l'operazione al ginocchio sinistro e il recupero ad Appiano. ", il messaggio per Christian Eriksen, a cui si aggiungono i complimenti ad Achraf Hakimi: "Golazooo figlio mio! (Fcinternews.it)

Su Instagram emerge anche la gioia social di Romelu Lukaku, uno dei grandi protagonisti del successo nerazzurro: "Campioni d'Italia. Il laterale marocchino ha pubblicato infatti quest'immagine su Twitter per celebrare il trionfo dei nerazzurri: "Campioni d'Italia (TUTTO mercato WEB)

Eriksen, dalla Scala al palcoscenico scudetto

C’è un calcio di punizione a favore dei nerazzurri, poco oltre la linea dei sedici metri, ma sono tre anni che l’Inter non ne realizza. Perché Eriksen ha il gioco di prima nel sangue, e la sua capacità di rovesciare il fronte rapidamente è un invito a nozze per Lukaku e Lautaro. (Sky Sport)

LEGGI ANCHE > > > Calciomercato, decisione presa | Addio Inter e Juventus. Calciomercato Inter, regalo scudetto per Conte: affare col Liverpool. La vittoria dello scudetto autorizza Antonio Conte e l’Inter a sognare in vista della prossima stagione. (Calcio mercato web)

Al termine della scorsa stagione sarebbe stato un fallimento rinunciare a Eriksen con una cessione immediata. È lui il simbolo dell''altra Inter', quella che va oltre i titolarissimi e gli intoccabili (anche se poi, lo è diventato). (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr