No Green Pass, disordini nel centro di Roma

Corriere TV INTERNO

Scontri nel centro della Capitale, da piazza del Popolo, a Villa Borghese, a Largo Chigi, per la manifestazion dei no Green Pass che si è allargata in zone dove non era stata autorizzata.

Alcuni sono rimasti feriti nella calca

Cariche della polizia per fermare l’avanzata del corteo.

(Corriere TV)

Se ne è parlato anche su altri media

Queste persone devono assumersi le responsabilità delle loro scelte fino in fondo" (La7)

Un oceano di persone in un sit in Piazza del Popolo a Roma sabato per manifestare contro il green pass e per difendere le libertà costituzionali del popolo italiano. Violenze, sommosse, idranti, bombe carta e lacrimogeni perfino giù da un elicottero per delegittimare il diritto di manifestare (RomaIT)

Un blocco stradale annunciato per il 12 ottobre e da mandare avanti fino al ritiro del Green Pass, e poi revocato. Il variegato mondo dei No Green Pass si organizza sui canali Telegram dopo gli scontri di Piazza del Popolo. (Open)

Uno riguarda gli organizzatori del raid nella storica sede della Cgil e la sospetta regia dei tafferugli avvenuti anche a poca distanza da Palazzo Chigi, l'altra su chi ha materialmente partecipato alle violenze. (leggo.it)

Nel loro percorso i manifestanti hanno anche devastato la sede della Cgil e, in serata anche il pronto soccorso dell’ospedale Umberto I. Il “piano segreto” dei manifestanti per l’assalto a Roma. Dalle indagini in corso su quanto accaduto a Roma sabato durante la manifestazione No Green Pass sarebbero emerse anche delle chat tra Telegram e Whatsapp che avrebbero portato alla luce un piano ben organizzato da parte dei manifestanti. (Thesocialpost.it)

Sono 12 le persone arrestate dalla Polizia per l’assalto alla Cgil di Roma. (il Fatto Nisseno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr