Da domani il Molise torna in zona arancione, mercoledì il rientro a scuola

Da domani il Molise torna in zona arancione, mercoledì il rientro a scuola
Il Quotidiano del Molse SALUTE

Dopo Pasqua e Pasquetta in zona rossa, torna il sistema dei colori in base ai dati sulla diffusione del virus.

Sono in zona arancione Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Trentino-Alto Adige, Umbria e Veneto.

In arancione si può uscire liberamente rimanendo però all’interno del proprio Comune di residenza e riaprono negozi, parrucchieri, centri estetici.

Le regioni in zona rossa e in zona arancione, da martedì. (Il Quotidiano del Molse)

Su altre testate

Ai webeti da tastiera che si credono migliori di altri: vomitate il vostro schifo altrove Le foto. Attualità. La verità è che la pandemia non ci ha resi peggiori, ma ha svelato la vera essenza di ognuno di noi (Termoli Online)

Alle 18.30 sulla pagina Facebook di Libraccio Marco Confortola illustra Le lezioni della montagna. Claudio Vercelli presenta il suo libro Neofascismo in grigio in diretta streaming sulla pagina Facebook di Istituto Nazionale Ferruccio Parri. (Molise News 24)

Scienze umane tra ricerca e didattica vol. (il Mattino di Foggia)

COVID - Da martedì 6 aprile ecco quali regioni sono in zona rossa e quali in zona arancione

Possibile cabina di regia del governo: ipotesi di riaprire alcune attività. Tutta l'Italia, come previsto dal nuovo decreto Covid, nel Paese è tornata anche la zona arancione. Alle Regioni in zona gialla si applicano fino al 30 aprile le stesse misure della zona arancione. (Molise Web)

Vaccini Covid, salgono a 71.047 le dosi somministrate in Molise, rispetto alle 84.425 consegnate in regione, pari all’85,16 per cento del totale. Iscriviti al nostro gruppo Facebook ufficiale. isNews è anche su Telegram: clicca qui per iscriverti. (isnews)

Sono in zona arancione Abruzzo, Basilicata, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Sardegna, Sicilia, Trentino-Alto Adige, Umbria e Veneto. In arancione si può uscire liberamente rimanendo però all’interno del proprio Comune di residenza e riaprono negozi, parrucchieri, centri estetici (Napoli Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr