Mirante o Tatarusanu, chi gioca? Pioli e la scelta obbligata: ecco il nuovo titolare

Mirante o Tatarusanu, chi gioca? Pioli e la scelta obbligata: ecco il nuovo titolare
DirettaGoal SPORT

L’arrivo al Milan di Mirante apre un ballottaggio con l’altro portiere rossonero Tatarusanu: chi gioca?

Dunque, Mirante potrebbe da subito far parte del gruppo rossonero anche in vista del prosieguo della fase a gironi della UCL

Adesso però è lecito chiedersi chi sarà il titolare tra Mirante e Tatarusanu: Pioli ha davanti a sé una scelta obbligata e le idee potrebbero essere già chiare.

Milan, Mirante o Tatarusanu?

Pioli potrebbe aver già deciso. (DirettaGoal)

La notizia riportata su altri media

Maignan deve riprendersi dall' infortunio rimediato nella partita di esordio del Milan in Champions League contro il Liverpool il 15 settembre. Milan, è il giorno di Mirante: a breve la firma. Milan in emergenza: Maignan fuori per 2 mesi. (Tuttosport)

Ecco il video completo Ecco il video in esclusiva di MN24 – VIDEO. Antonio Mirante è pronto per l’ultima parte dell’iter consueto per diventare un calciatore rossonero. (Milan News 24)

È stata inoltre posizionata una vite percutanea nello scafoide per una sofferenza vascolare. Seguirà una immobilizzazione di sei settimane e successivamente si procederà con il protocollo riabilitativo. (TUTTO mercato WEB)

L'agente di Mirante svela il vero infortunio di Maignan? Cosa è successo

Il Milan, vista l'incertezza sui tempi di recupero di Maignan, costretto a operarsi al polso sinistro, è corso ai ripari scegliendo Antonio Mirante. L'ex Roma garantisce esperienza - 368 presenze in Serie A - e si trasferisce alla corte di Pioli da svincolato. (Tuttosport)

LEGGI ANCHE > > > Cambio della guardia al Milan: Maignan e Mirante a La Madonnina. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM! Prima della firma però il giocatore dovrà sottoporsi all’idoneità sportiva (CalcioMercato.it)

Maignan, dunque, rischia di aver chiuso il 2021 e per questa ragione il club si sta cautelando con l'acquisto dello svincolato Antonio Mirante, ex Bologna, Roma e Juventus. Ecco le parole di Valerio Giuffrida ai microfoni di TMW: "Contatti precedenti non ce ne sono stati, è stato un fatto del tutto inaspettato. (ilGiornale.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr