Quando pagano il Reddito di Cittadinanza a giugno? Ecco le DATE e la GUIDA

Quando pagano il Reddito di Cittadinanza a giugno? Ecco le DATE e la GUIDA
Gazzetta del Sud INTERNO

Le date, comunque, sono orientative: il pagamento del Reddito di Cittadinanza, infatti, può avvenire un giorno prima o dopo quanto segnalato.

Quando viene versato il Reddito di Cittadinanza a giugno?

Le domande presentate per il Reddito di Cittadinanza in qualsiasi giorno del mese ricevono risposta dal 15 del mese successivo a quello di presentazione.

Il reddito di cittadinanza viene tuttavia pagato prima (a partire a ogni 15 del mese) per i nuovi beneficiari del reddito di cittadinanza, per coloro che hanno chiesto il rinnovo. (Gazzetta del Sud)

Su altre testate

. Assegno unico universale "rinviato" al 2022/ Dal 1° luglio misura "ponte": importo L’importo medio nel Sud Italia del reddito di cittadinanza ammonta a 590 euro (a causa del maggior numero di componenti nel nucleo familiare), mentre al Centro è di 516 euro e al Nord è di 483 euro. (Il Sussidiario.net)

Reddito di cittadinanza: solo la Campania supera l’intero Nord. In Campania, si contano oltre 164mila famiglia che hanno percepito il reddito o la pensione di cittadinanza, per un totale di 700mila persone coinvolte. (Internapoli)

Alatri – Il Palasport ora è dedicato a Gianni Minnucci (VIDEO) La scelta dell’amministrazione comunale, dopo la petizione popolare del 2017, è ricaduta su Palazzetto dello sport ‘Gianni Minnucci’, in memoria del compianto mister di tante squadre da fine anni. (TG24.info)

Percepivano il reddito di cittadinanza nonostante le condanne: in due denunciati dai carabinieri

I CONTEGGI. In altre parole, una famiglia con Isee fermo a settemila euro e tre figli minorenni prenderà 653 euro al mese, quasi 4 mila euro a semestre, ben 8 mila euro all’anno, che se sommati a un reddito di cittadinanza da 12 mila euro annui fanno una cifra di rispetto. (ilmessaggero.it)

nonché la segnalazione all’INPS per la revoca immediata dei benefici economici percepiti senza averne diritto Leggi tutti i dettagli. (Casilina News )

Nel primo caso a essere incappato nei controlli dei carabinieri della compagnia di Chieti è stato un uomo di Roccamontepiano il quale, seppur con una condanna con interdizione dai pubblici uffici, percepiva indebitamente l’assegno. (ChietiToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr