Operazione Corte d'Appello "complicata". Il ministro spiazza la Capitanata "emergenza nazionale". La replica: "Non ci arrenderemo"

Operazione Corte d'Appello complicata. Il ministro spiazza la Capitanata emergenza nazionale. La replica: Non ci arrenderemo
FoggiaToday INTERNO

"Altrimenti si continua a sottovalutare la situazione, si seguita ad avere un approccio meramente 'burocratico' e ad essere lontani dalla soluzione.

Cafiero De Raho, ha parlato di Foggia come emergenza nazionale in merito alla presenza delle mafie.

Ma anche la situazione in Capitanata è 'complicata', e per tentare di risolverla non sono sufficienti operazioni semplici ma occorre mettere in campo attività complesse, straordinarie". (FoggiaToday)

La notizia riportata su altre testate

Ieri mattina, il Comandante Regionale Puglia della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Francesco Mattana, ricevuto dal Comandante Provinciale di Foggia, Colonnello Andrea Di Cagno, ha reso visita alle Fiamme Gialle del capoluogo dauno presso la caserma “M. (l'Immediato)

Era il 16 agosto, giorno di San Rocco che, per chi ci crede, forse ci ha messo del suo. Dopo due mesi da quel terribile incidente, il medico e l'infermiere hanno ricevuto la telefonata che non ti aspetti (FoggiaToday)

Il Policlinico Riuniti darà avvio alla sperimentazione delle compresse antivirali contro il Covid-19 a partire dal 15 ottobre. (FoggiaToday)

"A Foggia non c'è solo criminalità", Brumotti dopo aggressione San Severo: "Tornerò, i pugni non mi fanno paura"

Sono stati parzialmente accorpati i reparti (ospedaliero e universitario), operazione resa possibile grazie al rallentamento dell’attività di ricovero”. Dunque, a distanza di circa un mese dall’ultimo mini focolaio in corsia, si ripresenta una situazione analoga nel Policlinico foggiano (l'Immediato)

(teleblutv) Per poche ore i reparti di Ortopedia ospedaliero e universitario sono stati parzialmente accorpati per sostituire i dipendenti risultati positivi. (StatoQuotidiano.it)

La mia forza è la consapevolezza di stare nel giusto, la certezza che chi vive fomentando la paura perde potere se viene ridicolizzato. “A me che volo in bici a 200 metri dai precipizi abituato alle facciate, i pugni e le botte non fanno paura. (l'Immediato)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr