Vidal, ancora polemiche: “Ci vuole rispetto, dette bugie su di me”

Vidal, ancora polemiche: “Ci vuole rispetto, dette bugie su di me”
InterLive.it SPORT

Il giocatore nerazzurro è stato protagonista di una polemica social e ha usato parole pesanti. Arturo Vidal non sta vivendo il periodo migliore della sua carriera.

LEGGI ANCHE> > > Addio Inter, soldi freschi dal centrocampo | Cifre e dettagli. Inter, Vidal: “Non sto con nessuno, ci vuole rispetto”. “In un mondo sempre più difficile, un valore che non dobbiamo perdere è il rispetto per gli altri.

Inter: ancora sotto i riflettori Arturo Vidal. (InterLive.it)

Ne parlano anche altre fonti

se lo aspettava decisamente diverso il suo ritorno in Italia. Una parabola discendente che ha costretto anche l'allenatore ad allontanarlo sempre di più dal progetto, e ora che Conte non è più l'allenatore dell'Inter Vidal è diventato un esubero. (ilBianconero)

Vidal Inter avventura al capolinea: si lavora alla risoluzione del contratto dopo un solo anno dal suo arrivo a Milano. In un anno Arturo Vidal è passato all’Inter dall’essere considerato un uomo chiave per l’assalto allo scudetto ad un esubero da cui liberarsi. (Juventus News 24)

L’Inter vorrebbe liberarsene per alleggerire il monte ingaggi e sfoltire la rosa. GRANDE DESIDERIO – Vidal è stato per molte sessioni di mercato l’oggetto del desiderio di Antonio Conte e dell’Inter. (Inter-News)

VIa DALl’Inter

Anche le altre squadre di Serie A provano a rinforzarsi sul calciomercato. 1 di 6 LE NEWS SUL CALCIOMERCATO DI SERIE A DI OGGI, 20 LUGLIO. Ecco le top news di oggi, 20 luglio 2021, sul calciomercato delle big della Serie A. (Pianeta Milan)

Arturo Vidal, espressamente richiesto dall’ormai ex allenatore del club Antonio Conte, ha vissuto una stagione decisamente sotto le aspettative. Vidal attualmente si trova in vacanza e non appena rientrerà a Milano di certo incontrerà l’amministratore delegato Beppe Marotta per fare il punto (FantaMaster)

La prima esperienza veramente importante è stata con il Bayer Leverkusen, si è messo in mostra grazie alle sue qualità di inserimento e realizzative. L’addio di Antonio Conte è stato un primo passo verso il divorzio anche con il cileno, con Simone Inzaghi non sembra esserci feeling dal punto di vista tattico. (CalcioWeb)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr