Le startlists del Golden Gala di Firenze

Le startlists del Golden Gala di Firenze
Fidal SPORT

Le startlists del Golden Gala di Firenze. Giovedì dalle 18.45 la terza tappa della Wanda Diamond League: tutti i più attesi, le corsie, i passaggi e le progressioni.

È tutto pronto a Firenze per il Golden Gala Pietro Mennea, edizione numero 41, per la prima volta all’Asics Firenze Marathon Stadium.

DOWNLOAD (pdf) - IL PROGRAMMA UFFICIALE DEL GOLDEN GALA. CLICCA - LE STARTLISTS DEL GOLDEN GALA PIETRO MENNEA DI FIRENZE. (Fidal)

Su altri media

Le sue rivali sono la danese argento olimpico Sara Slott Petersen, l’ucraina Anna Ryzhykova e le azzurre Ayomide Folorunso e Linda Olivieri. Al via ci sarà anche il primatista italiano Yeman Crippa, fresco del successo agli Europei a squadre di Chorzow su questa distanza e l’emergente azzurro Iliass Aouani. (OA Sport)

In una specialità, i 5000, che al Golden Gala ha regalato due record del mondo: Said Aouita il primo a varcare la soglia dei 13 minuti (12:58.39 nel 1987) e poi Moses Kiptanui nel 1995 (12:55.30). (Fidal)

Reduce dall'infortunio all'adduttore della coscia sinistra, riportato alla vigilia della gara di Rieti dello scorso 22 maggio, l'atleta delle Fiamme Oro ha deciso di non correre rischi sebbene abbia totalmente recuperato dopo la riabilitazione. (la Repubblica)

Golden Gala 2021: Jacobs, Tortu e tutti i grandi assenti. L'Italia punta su Tamberi e Iapichino

Si tratta della tappa italiana della Diamond League, che per il secondo anno di fila non si può disputare a Roma causa preparativi per gli Europei di calcio. Golden Gala Firenze 2021 in tv: data, orario, canale e diretta streaming. (Sportface.it)

Com’è noto, il Golden Gala si disputa a Firenze perché la sua sede tradizionale (lo Stadio Olimpico di Roma) è occupata dai Campionati europei di atletica leggera. Per entrambi sarà un test probante con avversari di primissimo piano, un cammino in più sulla strada delle Olimpiadi. (LA NAZIONE)

Il sardo, invece, ha adottato una tabella di avvicinamento ai Giochi completamente diversa: niente Golden Gala, nel weekend lo dovremmo vedere in pista a Ginevra. Da seguire con grande attenzione Yeman Crippa in un 5000 metri che si preannuncia stellare. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr