Lamorgese assediata studia la stretta in piazza

ilGiornale.it INTERNO

Ormai i rumors si rincorrono nei corridoio del Viminale: il ministro Luciana Lamorgese rimane praticamente chiusa nel suo ufficio.

Il segretario dei dem Enrico Letta parla di «carenze nella gestione dell'ordine pubblico talmente evidenti che non è che c'è molto da dire»

«E chi la vede più.», dice qualche bene informato.

Molti servizi sono a rischio, non avendo avuto la capacità di gestire a tempo debito le ripercussioni del green pass sull'apparato della sicurezza». (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

In effetti tra l'annuncio dell'attacco alla sede del sindacato da parte di Castellino e l'effettivo assalto è passata più di un'ora e mezza In particolare su come sia stato possibile che una protesta contro il Green pass si sia trasformato in un assalto alla Cgil. (Liberoquotidiano.it)

L'articolo Torino, Tajani: “Serve rilancio della politica economica” proviene da (Sicilia Economia)

Fine del primo round Per spiegare bene quando successo sabato scorso in occasione dalla manifestazione No Green Pass, forse Lamorgese avrebbe dovuto dedicare il tempo di un’informativa urgente al Parlamento. (ilGiornale.it)

E’ la versione dei fatti data dalla ministra dell’Interno, Luciana Lamorgese, al question time alla Camera sulla gestione della manifestazione dello scorso 9 ottobre a Roma. “Quanto accaduto sabato è stato calcolo, è stato volutamente permesso. (LaPresse)

La leader Fdi a Torino: "Ci vuole anche un sindaco che ponga il tema". (LaPresse) – Giorgia Meloni a Torino con il candidato sindaco del centrodestra Paolo Damilano davanti all’immobile di Corso Regina Margherita di Torino, teatro di un’aggressione ai danni delle Forze dell’Ordine. (LaPresse)

La leader di Fdi all'attacco sui disordini di Roma: "Lei sapeva e non ha fatto nulla". Lei sapeva e non ha fatto nulla". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr