I parenti in Israele: “Eitan deve essere educato secondo la tradizione”

I parenti in Israele: “Eitan deve essere educato secondo la tradizione”
ilGiornale.it INTERNO

In estate la famiglia aveva avviato delle raccolte fondi per poter pagare le spese e i viaggi tra Pavia e Torino.

Dopo la fine del suo matrimonio Etty si è risposata cinque anni fa con un ex marine che aveva conosciuto in Alaska.

La nonna: "Eitan deve essere educato come un ebreo". La nonna desidera che Eitan cresca in Israele e non in una scuola cattolica.

La zia paterna accusa il nonno materno di aver rapito il piccolo e di averlo portato in Israele con l’inganno. (ilGiornale.it)

Su altri giornali

13 settembre 2021 a. a. a. Ha rapito il piccolo Eitan Biran, unico sopravvissuto alla strage della Funivia di Stresa-Mottarone, e per questo Smhuel Peleg è indagato a Pavia per sequestro di persona aggravato. (Liberoquotidiano.it)

Dovevano rientrare alle 18.30, ma dopo inutili tentativi di chiamate ad Aya è arrivato solo un messaggio: "Eitan è tornato a casa" È questo il capo d'accusa che la Procura di Pavia ipotizza per il nonno dei Eitan, il cittadino israeliano Smhel Peleg, 58 anni, ex militare. (Avvenire)

I legali della zia paterna e la stessa zia paterna sostengono che il passaporto doveva essere riconsegnato dal nonno il 30 agosto. La zia ieri aveva segnalato che “il nonno materno Shmuel Peleg è stato condannato per maltrattamenti nei confronti della sua ex moglie, la nonna materna (Il Riformista)

"Sequestro di persona aggravato": indagato il nonno di Eitan

Il Governo chiarisca il percorso seguito, per quanto di propria competenza in termini di controlli e vigilanza. Come ha fatto, allora, sabato sera Eitan ad arrivare in Israele? (leggo.it)

(HelpMeTech)

L'uomo sarebbe arrivato in Israele col bambino su un volo privato probabilmente partito da Lugano, in Svizzera A ribadire la versione dei fatti della famiglia in Israele del piccolo Eitan, unico sopravvissuto alla strage del Mottarone, è Ety Peleg, nonna materna del bimbo, che risponde così alle accuse di rapimento. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr