Vaccini Covid in Lombardia, al via la campagna per le aziende. E l’hub di Unipol riunisce le famiglie

Corriere della Sera INTERNO

A tre mesi di distanza, la partenza grazie alla sufficiente disponibilità di vaccini e all’ok dalla struttura commissariale nazionale.

La prenotazione avverrà tramite la Intranet (per i dipendenti) o tramite una piattaforma dedicata (per i convenzionati)

Nel palazzo Unipol di via de Castillia, a pochi passi dal Bosco verticale e dalla Biblioteca degli Alberi, prendono il via le iniezioni anti-Covid aziendali in Lombardia (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altri giornali

Le iniezioni in azienda sono possibili grazie ad uno scambio continuo di dati con Ats che, sulla base delle richieste, manda giorno per giorno le fiale. Gli immunizzati sono poi registrati sul portale regionale come se la persona si fosse vaccinata presso il servizio pubblico (leggo.it)

Il centro di via de Castillia 23 ha una capacità vaccinale di 1.000 somministrazioni al giorno, così come il secondo hub milanese che Unipol mette a disposizione, in via dei Missaglia. (askanews) - Con l'hub Unipol di Milano, inaugurato oggi nella sede della compagnia in via de Castillia, la Regione Lombardia parte con le vaccinazioni in azienda. (Yahoo Finanza)

Per esempio anche sabato e domenica, nonostante il weekend, abbiamo superato le 100mila dosi al giorno (in tutto, in Lombardia sono stati somministrati 6,6 milioni di vaccini). Con 120mila dosi al giorno, entro il 10 luglio, potremmo immunizzare tutti i lombardi con una prima dose" (Prima la Martesana)

A Milano, la metropoli da oltre un milione 250 mila vaccinabili, il 49% raggiunti a ieri mattina da almeno un’iniezione-scudo. Coi ritmi attuali arriveremo a dare la prima dose a tutti gli aventi diritto entro il 31 luglio, se riuscissimo a salire a 120 mila potremmo farcela per il 10 luglio". (IL GIORNO)

(LaPresse) Taglio del nastro per l’hub vaccinale aziendale di Unipol, a Milano, dedicato a tutti i dipendenti del gruppo, ai loro familiari, agli agenti e al personale dipendente di agenzia. I due Hub milanesi hanno una capacità vaccinale stimata di circa 2. (Il Messaggero)

In Lombardia è prevista l'apertura di un secondo centro a Milano, in via dei Missaglia, e di 20 punti vaccinali sparsi per la regione, con una platea potenziale di circa 300 mila persone e una capacità vaccinale, dei due hub, di mille dosi ciascuno al giorno. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr