VIDEO - Missori dopo il debutto: "Un privilegio lavorare con Mourinho"

VIDEO - Missori dopo il debutto: Un privilegio lavorare con Mourinho
Il Romanista SPORT

"Lui mi ha chiamato e mi sono fatto trovare pronto senza timore e ansia.

Il classe 2004 ha commentato le sue emozioni del debutto ai canali ufficiali del club.

Ai miei amici che erano allo stadio e alla mia ragazza, che mi sta sempre vicina"

Quando mi chiama mi faccio sempre trovare pronto e tutto il lavoro è stato ripagato".

Nel secondo tempo della gara tra Roma e Zorya Luhansk vinta dai giallorossi per 4-0 allo Stadio Olimpico, Filippo Missori ha fatto il suo esordio tra i professionisti. (Il Romanista)

Su altre testate

Il classe 2004 ha fatto il suo esordio con i giallorossi ed è il primo 2004 a riuscirci. "Mourinho mi ha chiamato e io mi sono fatto trovare pronto senza timore e senza ansia, ci abbiamo scherzato su prima di entrare. (Calciomercato.com)

Proprio lo storico club di San Giovanni ha postato sui propri social il tesseramento relativo alla stagione 2012/13, scrivendo: "Complimenti a Filippo Missori, classe 2004, che ieri sera ha esordito con la prima squadra della AS Roma durante la gara contro il Zorya Luhansk (LAROMA24)

"Alla mia famiglia, mi è sempre stata vicina nei momenti belli e brutti. Quando mi chiama mi faccio sempre trovare pronto e tutto il lavoro è stato ripagato". (Voce Giallo Rossa)

I giocatori classe 2004 più preziosi al mondo

Filippo ha iniziato a giocare a calcio con noi prima di essere scovato da Bruno Conti e dagli scout giallorossi. Complimenti per tutti i sacrifici che tu e la tua famiglia avete fatto in questi lunghi anni di settore giovanile Ad maiora Fil" (ForzaRoma.info)

Non con un paio di scarpe, ma regalandogli il pallone del match Diciassette anni, romano e romanista, il ragazzo ha giocato nel settore giovanile del club giallorosso realizzando il sogno di giocare all'Olimpico. (Corriere dello Sport.it)

Filippo Missori ha fatto il suo debutto nella gara di Conference League contro lo Zorya, ingresso in campo al minuto 79 (al posto di Mkhitaryan) che gli basta per essere il primo "classe 2004" a giocare nelle coppe europee con un'italiana. (Sky Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr