Mourinho: “Ci aspetta ciclo terribile con Torino, Bologna e Inter”

Mourinho: “Ci aspetta ciclo terribile con Torino, Bologna e Inter”
Fcinternews.it SPORT

Partita dopo partita vediamo.

La nostra rosa non è ricca come le altre squadre della parte alta della classifica e i calciatori devono fare questo sacrificio"

Vina ci sarà la prossima partita e questo per noi è importante.

Vedremo partita dopo partita" ha spiegato. Dopo il poker giallorosso calato questa sera dalla Roma allo Zorya, l'allenatore della squadra capitolina José Mourinho in conferenza stampa ha risposto in previsione dei prossimi impegni da affrontare, tra cui l'Inter in campionato. (Fcinternews.it)

Ne parlano anche altre testate

Roma, Mourinho e il nuovo regalo: cosa ha portato a Missori. Negli ultimi minuti del match contro gli ucraini Mourinho ha deciso di far esordire in prima squadra il giovane Filippo Missori. Non con un paio di scarpe, ma regalandogli il pallone del match (Corriere dello Sport.it)

Alla fine della partita mi ha regalato il pallone per l'esordio" "Mourinho mi ha chiamato e io mi sono fatto trovare pronto senza timore e senza ansia, ci abbiamo scherzato su prima di entrare. (Calciomercato.com)

Alla fine della partita mi ha regalato il pallone per l'esordio". Redazione. La Roma vince con lo Zorya 4-0. "Mourinho mi ha chiamato e io mi sono fatto trovare pronto senza timore e senza ansia, ci abbiamo scherzato su prima di entrare. (ForzaRoma.info)

Missori, il giorno dopo è più bello: “Esordio con la mia squadra del cuore”

Quando mi chiama mi faccio sempre trovare pronto e tutto il lavoro è stato ripagato". "Lui mi ha chiamato e mi sono fatto trovare pronto senza timore e ansia. (Il Romanista)

Nel frattempo, Missori resta un punto fermo della sua Primavera: 7 gare sempre da titolare sulla destra, dove nasce terzino e ha imparato a giocare anche più avanzato Arrivato alla Roma all'età di 9 anni, Missori corona il sogno di esordire tra i professionisti con la maglia della sua squadra del cuore. (Sky Sport)

E oggi Filippo si gode ancora l'emozione della prima volta: "Esordire in prima squadra con la maglia che ho indossato fin da bambino… Non potevo chiedere di meglio, ringrazio la società e mister per l’opportunità" ha scritto su Instagram Nel mito di Di Bartolomei, Giannini, Totti, De Rossi e Pellegrini, ora tocca a Missori, l'ultimo arrivato. (ForzaRoma.info)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr