Assotrasporti: “Rinviare Green pass per nostro settore”

Assotrasporti: “Rinviare Green pass per nostro settore”
La Fedeltà INTERNO

“Riteniamo che la normativa così com’è stata concepita sia lesiva nei confronti degli imprenditori italiani: per questo chiediamo a gran voce che l’entrata in vigore dell’obbligo di Green pass sia rimandato per tutti gli operatori del settore dell’autotrasporto”, dichiara Secondo Sandiano, presidente di Assotrasporti e vice-presidente vicario di Eumove.

L'introduzione - a livello europeo - delle 'corsie verdi' risponde alla volontà d garantire, durante la pandemia, il trasporto di merci transfrontaliero indipendentemente dall'origine e dalla destinazione, dalla nazionalità del conducente o dal Paese di immatricolazione del veicolo

Assotrasporti, associazione cuneese di categoria dell’autotrasporto, insieme con Eumove, associazione paneuropea per la mobilità, "chiede il posticipo dell’entrata in vigore dell’obbligo di Green pass per l’autotrasporto, in quanto iniqua nei confronti degli autotrasportatori italiani". (La Fedeltà)

Su altri media

Sciopero che potrebbe andare avanti, come minacciato dal comitato dei lavoratori del Porto (Clpt), «a oltranza» se non ci sarà uno slittamento della misura. La metà di quello di a Trieste, ma pur sufficiente, in caso di sciopero, per mettere in ginocchio le operazioni portuali (Giornale Nisseno)

di Marta Palazzini "Difficile rimpiazzare gli autisti, il rischio è avere gli scaffali dei supermercati vuoti". Nel caso risultassero dipendenti senza Green pass questi devono essere allontanati e sospesi dal lavoro. (il Resto del Carlino)

Difficile fare stime, ma se è vero che circa il 30% dei camionisti non è vaccinato, tra italiani e non italiani, il rischio di una paralisi di un settore vitale per l’economia ligure è concreto. Alla vigilia dell’introduzione del green pass obbligatorio dal mondo dell’autotrasporto si leva un allarme chiaro sui pericoli che potrebbero ricadere sul Sistema-Paese. (IVG.it)

"Tanti camionisti senza Green pass Così le consegne sono a rischio"

«Sono difficoltà insormontabili che non sappiamo proprio come risolvere – spiega il segretario regionale Fai – Attendiamo delucidazioni a riguardo o una circolare ministeriale». (Centropagina)

Green pass, altissima tensione: venerdì 15 a rischio blocco totale Venerdì 15 ottobre è rischio blocco totale: cosa potrebbe succedere quando il Green pass diventerà obbligatorio al lavoro. Mentre in Italia l’80% delle persone idonee al vaccino anti Covid ha già completato il ciclo, la situazione è diversa per il personale dei porti e i lavoratori nel settore degli autotrasportatori. (Virgilio Notizie)

La Germania starebbe affrontando la carenza di autisti reclutando gli autisti delle imprese di autotrasporto straniere che entrano nel Paese per un trasporto internazionale e ora starebbe prendendo di mira quelli al volante dei camion italiani. (TrasportoEuropa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr