Moto Gp Spagna, doppietta Ducati a Jerez: Miller si piazza davanti a Bagnaia

Moto Gp Spagna, doppietta Ducati a Jerez: Miller si piazza davanti a Bagnaia
Sky Tg24 SPORT

Sul circuito di Jerez de la Frontera chiude il podio un altro italiano, Franco Morbidelli, su Yamaha Petronas.

Solo 17esimo Valentino Rossi. Doppietta della Ducati nel Gran Premio di Spagna di Moto Gp (qui le qualifiche): sul circuito di Jerez de la Frontera, l'australiano Jack Miller si è imposto davanti a Francesco Bagnaia; terzo un altro italiano, Franco Morbidelli, su Yamaha Petronas.

Sesta l'Aprilia con Espargaro. (Sky Tg24 )

La notizia riportata su altre testate

Morbidelli: “Un terzo posto che sa di vittoria…”. Bagnaia: “Sono molto contento…”. Il pilota di Torino oggi ha centrato il suo terzo podio stagionale, che vale la leadership del mondiale MotoGp. (SuperNews)

Una grande soddisfazione ed una bella rivincita anche per il portacolori del Team Petronas, che si è ritrovato ad essere quello che ha tenuto alto il vessillo della Yamaha pur disponendo di una M1 del 2019. (Motorsport.com Italia)

Festa Ducati. Il francese ha così chiuso tredicesimo, lasciando la strada aperta a Miller che è riuscito a dominare la scena con autorevolezza. (inSella)

MotoGp, Ducati trionfa a Jerez: doppietta Miller-Bagnaia

Oggi a Jerez finalmente ha brillato la stella di Jack Miller laddove era difficile aspettarselo. Vestire questi colori è per me un sogno che si avvera ed ha un grande significato per me. (FormulaPassion.it)

“Ho provato a vincere, ma a 2 giri dalla fine sentivo l’anteriore al limite, ho dovuto rallentare cercando di rischiare il meno possibile”. MotoGP Spagna, classifica piloti aggiornata: l'Italia s'è desta con Bagnaia (Motosprint.it)

Nella classifica del mondiale Bagnaia guida con 66 punti, 2 in più del francese della Yamaha Fabio Quartararo oggi solo 13° per via di un problema al braccio destro Doppietta Ducati nel Gp di Spagna e la rossa di Borgo Panigale torna a vincere sul circuito di Jerez de la Frontera dopo 15 anni. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr