Ambasciatore ucciso in Congo, ecco le immagini dell'attacco

Ambasciatore ucciso in Congo, ecco le immagini dell'attacco
La Sicilia INTERNO

Nel video il momento dell'agguato al convoglio Onu

Ecco il video pubblicato su twitter Twitter da Amakanji Thomas dell'attentato di Kibumba, nella Repubblica Democratica del Congo, dove hanno perso la vita L'ambasciatore italiano Luca Attanasio, il carabiniere Vittorio Iacovacci e l'autista congolese Mustapha Milamb.

(La Sicilia)

La notizia riportata su altri media

Cordoglio unanime nella comunità internazionale per l’uccisione, ieri in Repubblica Democratica del Congo, dell’ambasciatore italiano, Luca Attanasio, del carabiniere di scorta e dell’autista del convoglio attaccato da ribelli armati. (Vatican News)

L'imboscata non ha lasciato scampo ai due italiani e al loro autista in un Paese teatro spesso di scontri violenti. (VicenzaToday)

In un video, diffuso da la Repubblica, si vede il momento dell’imboscata al convoglio del World Food Programme dove viaggiavano l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi ieri nella Repubblica Democratica del Congo (Open)

Il Congo, Attanasio e il problema dell'impunità dilagante

Ma quando sono intervenuti i rangers, gli aggressori avevano sparato al carabiniere di scorta all'ambasciatore, Vittorio Iacovacci, e al diplomatico. E’ questa una prima ricostruzione di quanto accaduto intorno alle 10 di oggi (alle 9 ora italiana) secondo quanto appreso dall'Adnkronos da fonti di intelligence. (LatinaToday)

La sicurezza del personale del Wfp e delle sue attività ricade sotto la Undss, il Dipartimento di sicurezza e protezione che fornisce servizi professionali di sicurezza e protezione per consentire alle Nazioni Unite di portare avanti i propri programmi a livello globale. (AGI - Agenzia Italia)

La ricerca insoddisfacente di verità e giustizia è purtroppo una realtà troppo comune per le vittime nella RDC. Le conseguenze drammatiche di decenni di violazioni dei diritti umani, la ricerca di giustizia e l’impunità dilagante fanno della RDC uno dei paesi più instabili e insicuri di tutto il continente (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr