Gli spari, la gente in fuga, le urla: ecco il momento dell’attacco al convoglio di Attanasio e Iacovacci in Congo – Il video

Gli spari, la gente in fuga, le urla: ecco il momento dell’attacco al convoglio di Attanasio e Iacovacci in Congo – Il video
Open ESTERI

In un video, diffuso da la Repubblica, si vede il momento dell’imboscata al convoglio del World Food Programme dove viaggiavano l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e il carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi ieri nella Repubblica Democratica del Congo.

Secondo la Repubblica, tra le urla si distingue la frase: «Eccoli, sono loro.

Si stanno togliendo la divisa», in riferimento alle uniformi dei ranger usate dai miliziani che operano nell’area per camuffarsi

Le immagini provengono da Kibumba e descrivono i momenti di paura tra le persone in strada. (Open)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ad organizzare la visita umanitaria che doveva servire a verificare la distribuzione del cibo nelle scuole elementari, era stato proprio il vice ambasciatore agrigentino Saro Castellana. A causa di un imprevisto il funzionario è rimasto in ambasciata ed è partito soltanto l'ambasciatore Attanasio, suo fraterno amico da oltre 3 anni. (AgrigentoNotizie)

Nel video il momento dell'agguato al convoglio Onu (La Sicilia)

L'imboscata non ha lasciato scampo ai due italiani e al loro autista in un Paese teatro spesso di scontri violenti. (VicenzaToday)

Congo, “Attanasio e Iacovacci uccisi da quattro colpi durante il conflitto a fuoco

Un dolore profondo. In Italia si piange ed oggi si espongono bandiere a mezz’asta in segno di lutto, mentre giunge la solidarietà al Paese e alle famiglie delle vittime da ogni parte del mondo. Cordoglio unanime nella comunità internazionale per l’uccisione, ieri in Repubblica Democratica del Congo, dell’ambasciatore italiano, Luca Attanasio, del carabiniere di scorta e dell’autista del convoglio attaccato da ribelli armati. (Vatican News)

La sicurezza del personale del Wfp e delle sue attività ricade sotto la Undss, il Dipartimento di sicurezza e protezione che fornisce servizi professionali di sicurezza e protezione per consentire alle Nazioni Unite di portare avanti i propri programmi a livello globale. (AGI - Agenzia Italia)

Attanasio è stato raggiunto da colpi all’addome e l’esame ha individuato sia il foro di entrata che quello di uscita L’esito dell’autopsia – Le vittime sono state raggiunte da due colpi ciascuno. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr