Autostrade, il futuro potrebbe parlare spagnolo

Autostrade, il futuro potrebbe parlare spagnolo
FormulaPassion.it ECONOMIA

Che, con ogni probabilità, arriverà alla conclusione di rimettere la valutazione finale dell’offerta ai soci di Atlantia, in un’assemblea che si terrà nella prima metà di maggio”

Tutt’altro: quei soldi verranno investiti in chiave futura, con il settore delle infrastrutture tra i maggiori indiziati.

La cordata guidata da Cdp e fondi esteri potrebbe non essere l’unica diretta interessata ad acquistare Autostrade per l’Italia. (FormulaPassion.it)

Ne parlano anche altre testate

Accedi per vedere di più. Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità di Gooruf, quali avere un feed personalizzato e la possibilità di interagire con gli altri utenti, accedi al tuo profilo o creane uno nuovo (Gooruf)

Azioni Atlantia in rialzo oggi a Milano, spinte da voci spagnole su una possibile svolta nel dossier Aspi. Il presidente del gruppo infrastrutturale Acs, Florentino Perez ha rinnovato interesse nell’acquisizione della quota di Atlantia di Autostrade per l’Italia. (Money.it)

Lo riferisce il Financial Times, citando una lettera di cui è venuto a conoscenza. (LaPresse) – Il gruppo spagnolo di costruzioni Acs ha offerto 10 miliardi di euro per acquistare Autostrade. (LaPresse)

Aspi: Acs punta alla quota di Atlantia

La Acs di Florentino Perez, noto al grande pubblico per essere il presidente del Real Madrid ma attivo soprattutto con il suo gruppo infrastrutturale, guarda il dossier Autostrade per l'Italia (Aspi). "Ci siederemo con i nostri partner italiani in Abertis (la stessa Atlantia, ndr) - ha spiegato Perez nel corso di una conference con gli analisti - studiando la possibilità di formare un grande gruppo autostradale europeo". (la Repubblica)

Accedi per vedere di più. Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità di Gooruf, quali avere un feed personalizzato e la possibilità di interagire con gli altri utenti, accedi al tuo profilo o creane uno nuovo (Gooruf)

Fonte Ansa.it. Advertisements. Condividi su:. Tweet. WhatsApp. Telegram – ROMA, 06 APR – “Ci metteremo intorno ad un tavolo. con i nostri soci di Abertis per studiare la possibilità di. formare un grande gruppo autostradale europeo”. (Corriere Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr