Da Thorpe a Rapinoe e Egonu: quanti coming out nello sport, non sempre facili

Da Thorpe a Rapinoe e Egonu: quanti coming out nello sport, non sempre facili
La Gazzetta dello Sport SPORT

Le parole di Lahm, che consigliava ai calciatori di non rivelare la propria omosessualità, hanno scatenato una bufera.

Ma sono tanti gli atleti ad averlo fatto: per alcuni è stato semplice, altri sono stati discriminati e c’è pure chi è arrivato al suicidio. Matteo Nava @NavMatteo

(La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altre testate

Una ragione di più per ritrovarsi al centro di molte critiche, a causa di alcune pagine del saggio, nelle quali Lahm mette in guardia i calciatori omosessuali dal fare coming out. Si è subito notato che nessuno dei giocatori del Bayern Monaco, né la società come tale, hanno sottoscritto l’appello (Corriere della Sera)

Come di consueto, Il tecnico della Roma Paulo Fonseca ha presentato alle 13:30 la sfida di domani contro l'Udinese. (Voce Giallo Rossa)

Ma per quanto espressa con empatia verso i calciatori gay e motivata da sincera preoccupazione per le eventuali conseguenze, la posizione di Lahm non è stata accolta bene. A rilanciare un tema, quanto mai delicato, è stata la pubblicazione del libro dell’ex capitano del Bayern Monaco e della nazionale tedesca campione del Mondo nel 2014, Philipp Lahm. (Calcio e Finanza)

Il calcio tedesco si divide sull'omosessualità. Lahm: "Non consiglierei a un calciatore di fare coming out"

Il mondo del calcio") ha consigliato ai calciatori omosessuali di riflettere bene prima di fare coming out. L'ex capitano di Bayern e Germania: "Manca la capacità di accettare, difficile accettare tutti quegli insulti in campo". (Sport Mediaset)

"Attualmente mi sembrano scarse le probabilità che un tentativo (di fare coming out, ndr) all'interno della Bundesliga possa avere successo senza arrecare danni", precisa. Comincia così un appello dell'influente e rivista di calcio 11 Freunde ("11 amici") che sta scatenando un enorme dibattito in Germania. (la Repubblica)

Il mondo del calcio), nel quale Lahm ha detto la sua sulla possibilità per un calciatore di fare coming out: "Se qualcuno mi chiedesse un consiglio, gli suggerirei di consultare una persona di fiducia, capire i motivi dietro questa decisione. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr