Articolo successivo MotoGp, Jerez: le qualifiche delle Ducati

Articolo successivo MotoGp, Jerez: le qualifiche delle Ducati
Per saperne di più:
Il Tabloid SPORT

Nella sessione di qualifica disputata nel pomeriggio, il pilota del Ducati Lenovo Team ha chiuso con un crono di 1’36.860, aggiudicandosi la terza posizione e la prima fila.

Il Ducati Lenovo Team tornerà in pista domani alle ore 9:20 (CEST) per i 20 minuti di warm up, mentre la partenza del Gran Premio di Spagna (25 giri) è prevista per le ore 14:00

Alla Q2 ha preso parte direttamente anche Francesco Bagnaia, autore questa mattina del settimo tempo complessivo al termine della FP3. (Il Tabloid)

Su altre testate

Non ricordo bene come sia andata, posso però dire che ho sbagliato con la gomma morbida all’anteriore.“ L’otto volte campione del mondo ha perso il controllo della sua, finendo violentemente contro l’air-fence. (SportFair)

Leggi su oasport (Di sabato 1 maggio 2021) Un altro sabato molto negativo per, che non èad andare oltre un deludente 17° posto nelle qualifiche del GP di Spagna 2021, quarta tappa del Mondiale MotoGP che va in scena sul circuito di Jerez de la Frontera. (Zazoom Blog)

Il Dottor Charte ha tutte le informazioni e le radiografie del mio braccio, ma oggi all’ospedale ne abbiamo fatta un’altra giusto per stare tranquilli. Il vero check è stato più per il collo, per la perdita di memoria, per la schiena (Motorsport.com Italia)

MotoGp, Marc Marquez: "Ecco perché sono ancora vivo"

In qualifica, sullo scadere del tempo, il pilota italiano ha siglato il quarto miglior crono a soli 205 millesimi dalla pole position di Quartararo, ottenendo la partenza dalla seconda fila per la gara di domani Jack Miller partirà dalla prima fila nel Gran Premio di Spagna, in programma domani sul Circuito de Jerez – Ángel Nieto, grazie al terzo tempo ottenuto oggi in qualifica. (Bologna 2000)

Dopodiché l’impresa è riuscita ad Alex Crivillé (1997, 1998, 1999) e Valentino Rossi (2001, 2002, 2003). 13.53 Valentino Rossi si stava migliorando nei primi tre settori, poi ha perso tantissimo nel quarto. (OA Sport)

Anche il set up non è il mio, i semimanubri sono alti e la moto non è come voglio io. Marc Marquez non ha peli sulla lingua dopo l'incidente nelle libere a Jerez: "Sapevo che sarebbe arrivata la prima caduta. (Sportal)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr