Siena, 21enne denuncia stupro di gruppo: tre arresti tra i due calciatori, uno gioca in Serie A!

Siena, 21enne denuncia stupro di gruppo: tre arresti tra i due calciatori, uno gioca in Serie A!
CalcioNapoli24 INTERNO

Serie A - Stupro di gruppo avvenuto a Siena, due calciatori coinvolti e uno gioca in Serie A.

Siena. Stupro a Siena, due calciatori coinvolti: uno gioca in Serie A, tre arresti. I tre ragazzi coinvolti sarebbero agli arresti domiciliari dopo la denuncia di violenza sessuale di gruppo presentata da una ragazza di 21 anni senese.

Sono scattati i primi tre arresti tra i giovani che sarebbero coinvolti in uno stupro denunciato a Siena nelle ultime ore, tutti maggiorenni e di 20 anni i tre ragazzi arrestati dalla squadra mobile della Questura di Siena per stupro. (CalcioNapoli24)

La notizia riportata su altre testate

Le accuse di stupro arrivano da una ragazza 21enne, coinvolto anche un calciatore: gli sviluppi vedrebbero invischiato anche il calciatore del Genoa Manolo Portanova. Serie A, tre arresti a Siena. (CalcioToday.it)

La scorsa settimana la ventenne aveva presentato la denuncia, raccontando che la violenza sessuale era avvenuta durante una festa privata in un'abitazione a Siena I tre , tutti maggiorenni, si trovano ora ai domiciliari, dopo la denuncia di violenza sessuale di gruppo, presentata da una ragazza di 20 anni. (Yahoo Notizie)

Infine un 64enne, dedito all’alcol, aveva più volte insultato, aggredito e minacciato di morte la moglie e il figlio affetto da schizofrenia Altre due storie, altre due donne maltrattate. Altre due misure cautelari riguardano altre due storie, sempre con uomini carnefici e donne vittime. (Tempo Stretto)

«Rapinato da due ragazzi», ma la storia è diversa: denunciato per violenza sessuale

Serie A, tre arresti a Siena. Indagini in corso. Serie A, tre arresti e un indagato a Siena, le accuse. Dalle prime ricostruzioni i fatti sarebbero avvenuti, in un’abitazione privata la settimana scorsa. (CalcioToday.it)

La ricostruzione della vicenda da parte dei poliziotti ha permesso di evidenziare le responsabilità dell’uomo, resosi protagonista di continui episodi di violenza e sopraffazione. Una moglie, una madre e una bimba vittime di violenze. (Gazzetta del Sud - Edizione Messina)

Il 45enne, secondo quanto emerso, aveva denunciato ieri pomeriggio di essere stato vittima di una rapina in via del Canale, indicando come aguzzini due nigeriani L'uomo è stato denunciato per spaccio, calunnia e violenza sessuale. (AnconaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr