Via libera dal parlamento Ue al green pass europeo: ecco come funziona

Via libera dal parlamento Ue al green pass europeo: ecco come funziona
IL GIORNO ESTERI

Cos'è il green pass. Cos’è il Green pass e come funziona?

Via libera dal parlamento europeo al green pass, il certificato digitale Covid che permetterà di poter andare da un paese Ue all'altro, senza problemi per turismo ma anche e soprattutto per affari.

Niente quarantena. Con un green pass in mano potremo dunque evitare la quarantena nel Paese di destinazione o di arrivo.

Se ottenuto dopo l'esito negativo di un tampone vale per 72 ore in caso di molecore e di 48 ore per il rapido

E' un attestato valido in tutti i Paesi Ue che certifica di aver una delle tre condizioni necesarie: vaccino, tampone, guarigione) pensato per essere leggibile. (IL GIORNO)

Se ne è parlato anche su altri media

Il testo dovrà ora essere formalmente adottato dal Consiglio e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, per l’entrata in vigore e l’applicazione immediata dal primo luglio 2021. Via libera definitivo del Parlamento europeo al certificato digitale Covid. (Ticinonews.ch)

Il certificato non costituirà una condizione preliminare per la libera circolazione e non sarà considerato un documento di viaggio. Via libera definitivo del Parlamento europeo al certificato digitale COVID dell’UE. (Corriere del Ticino)

Le misure dovranno essere notificate, se possibile, con 48 ore di anticipo agli altri Stati membri e alla Commissione, mentre il pubblico dovrà ricevere un preavviso di 24 ore. Un’idea nata e proposta per rilanciare il sistema turistico dei 27 Stati membri in vista dell’estate e che partirà dal 1 luglio dopo l’adozione formale da parte del Consiglio e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. (Il Fatto Quotidiano)

Green pass, via libera dal Parlamento UE

Il certificato comunitario entrerà infatti in vigore a partire dal prossimo 1 luglio. Mentre l'iter formale va concludendosi però, diventa anche via via più chiaro come sarà, in versione definitiva, questo "passaporto vaccinale" che avrà il compito di attestare l'avvenuta vaccinazione dei viaggiatori, la loro guarigione o l'essere risultati negativi ad un tampone. (Il Messaggero)

Il Parlamento Europeo ha approvato, a larga maggioranza, il regolamento che istituirà il certificato covid Ue digitale, o green pass, che entrerà in vigore il prossimo primo luglio. (MilanoToday.it)

editato in: da. Il Green Pass è passato al voto del Parlamento europeo. Il Green Pass non è considerato un documento di viaggio a tutti gli effetti, come il passaporto, e non costituirà una condizione preliminare per la libera circolazione. (SiViaggia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr