Vaccino: Antimafia chiede elenchi della Campania e di altre tre regioni

Vaccino: Antimafia chiede elenchi della Campania e di altre tre regioni
La Repubblica INTERNO

Paolo Lattanzio, coordinatore in Commissione antimafia del Comitato sulla prevenzione e repressione delle attivita' predatorie della criminalita' organizzata durante l'emergenza sanitaria, avanzeremo richiesta degli elenchi dei nominativi vaccinati ricadenti nella categoria 'altro' che in Sicilia, Calabria, Campania e Valle d'Aosta risultano avere numeri ben maggiori rispetto alla media nazionale". (La Repubblica)

Ne parlano anche altre testate

Purtroppo i cittadini - conclude - continuano a soffrire a causa dei disservizi delle ASP in tante parti d’Italia, c'è quindi necessità di offrire risposte concrete a chi denuncia disservizi anche per mancanza di vaccini, pertanto questa Commissione studierà il caso ormai molto diffuso» (Giornale di Sicilia)

Nicola Morra continua la sua battaglia contro la voce “altri” dei vaccinati nei report regionali. Auspichiamo massima collaborazione nella trasmissione dei dati alla Commissione antimafia da parte delle Istituzioni competenti al fine di fugare ogni dubbio sul rispetto delle priorità di vaccinazione”. (Il Riformista)

Purtroppo i cittadini continuano a soffrire a causa dei disservizi delle ASP in tante parti d’Italia, c’è quindi necessità di offrire risposte concrete a chi denuncia disservizi anche per mancanza di vaccini, pertanto questa Commissione studierà il caso ormai molto diffuso” (Metropolis)

Sospetti sulle liste di vaccinazione, l'Antimafia chiede gli elenchi

La domanda è d'obbligo: a chi si fa riferimento con la categoria 'altro'? e dare massima pubblicità al piano vaccinale regionale, appena predisposto, indicando criteri, cronoprogramma, modalità e responsabilità. (News Town)

«Auspichiamo massima collaborazione nella trasmissione dei dati alla Commissione antimafia da parte delle Istituzioni competenti», conclude Lo ha detto il presidente della Commissione parlamentare antimafia, Nicola Morra. (La Sicilia)

– “Insieme al collega Paolo Lattanzio, coordinatore in Commissione antimafia del Comitato sulla prevenzione e repressione delle attività predatorie della criminalità organizzata durante l’emergenza sanitaria, avanzeremo richiesta degli elenchi dei nominativi vaccinati ricadenti nella categoria ‘altro’ che in Sicilia, Calabria, Campania e Valle d’Aosta risultano avere numeri ben maggiori rispetto alla media nazionale”. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr