Due lievi scosse di terremoto in Valle d'Aosta

Aosta Oggi INTERNO

Due lievi scosse di terremoto in Valle d'Aosta. Domenica mattina rilevate due scosse nella zona di Arvier e Villeneuve. AOSTA.

Due lievi scosse di terremoto sono state rilevate domenica mattina in Valle d'Aosta.

Le magnitudo rilevate sono, rispettivamente, di 1.8 e 1.2 ML

La seconda scossa è avvenuta cinque minuti e due secondi dopo con epicentro a un chilometro a Ovest di Villeneuve, ad una profondità di 8 km. (Aosta Oggi)

Se ne è parlato anche su altre testate

Ancora aperte le adesioni agli Open Day del 9 - 12 giugno. AOSTA. Le prenotazioni di massa per i vaccini contro il Covid-10 sono «in fase di avvio»: lo annuncia l'Azienda Usl della Valle d'Aosta. (Aosta Oggi)

Covid, la Valle d'Aosta raggiungerà l'immunità di gregge il 6 settembre. Stima di Lab24: l'Italia centrerà il traguardo del 70% di popolazione vaccinata il 1° settembre. AOSTA. Tempi più lunghi per la Provincia di Trento: secondo le proiezioni, con il trend attuale l'immunità arriverà non prima del 30 settembre (Aosta Oggi)

Erano stati indagati solo per epidemia colposa, riguardo a un focolaio tra il febbraio e il marzo scorsi all'interno Centro riabilitativo terapeutico Residenza Dahu di Brusson, Ivonne Cheney, Nicoletta Spuria, e Ugo Zamburru (rispettivamente in qualità di dipendente della struttura, coordinatrice e direttore sanitario). (La Repubblica)

I nuovi contagi portano il totale dei casi positivi da inizio emergenza a 11.637 unità. I guariti sono saliti di 29 persone rispetto a ieri raggiungendo quota 11.035. (Adnkronos)

Quando e se mai la Giunta avrà le idee chiare ed un progetto diverso allora ne discuteremo in Consiglio e con i cittadini Pertanto agli 80.000,00 euro spesi aggiungiamo circa 10.000,00 euro di mancati incassi. (Valledaostaglocal.it)

All’interno della struttura hanno lavorato operatori sanitari dell’Esercito, oltre a 18 unità logistiche: nello specifico un medico responsabile della struttura, quattro medici, nove infermieri, tre operatori socio-sanitari e otto operatori logistici della Sanità. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr