Covid: capo task force Israele, vaccinare bambini per superare pandemia

Covid: capo task force Israele, vaccinare bambini per superare pandemia
LaPresse ESTERI

La quarta ondata è stata meno severa in Israele, sottolinea il responsabile della task force, e vaccinando prima i bambini, sei mesi fa, avremmo potuto prevenire la nuova impennata

Roma, 25 nov.

(LaPresse) – Per superare la pandemia “tutti i Paesi dovranno avere un alto tasso di vaccinazione ” e per farlo bisognerà “vaccinare i bambini”.

Lo ha detto a LaPresse Arnon Shahar, responsabile del piano vaccinale di Israele, dove da lunedì è iniziata la somministrazione delle dosi per i bambini tra i 5 e gli 11 anni. (LaPresse)

La notizia riportata su altri giornali

advertisement. #5 Limitare lo stress e l’ansia. Oggigiorno stress e ansia rappresentano degli importanti fattori di rischio, che possono minare la salute in modo significativo (Sardegna Reporter)

0136305-STDG-22/11/2021, tenuto conto dell’attuale condizione di aumentata circolazione virale e ripresa della curva epidemica e in un’ottica di massima precauzione, si rappresenta che, a partire dal giorno successivo alla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale della relativa determina a cura di AIFA, nell’ambito della campagna di vaccinazione anti-SARS-CoV-2/COVID-19, l’intervallo minimo previsto per la somministrazione della dose “booster” […] è aggiornato a cinque mesi (150 giorni) dal completamento del ciclo primario di vaccinazione, indipendentemente dal vaccino precedentemente utilizzato» Il governo ha emesso una circolare in cui si specifica che adesso il limite minimo per la somministrazione della dose “booster” è aggiornato a 150 giorni, ovvero 5 mesi e non più 6. (PrimaStampa.eu)

Grandi novità per il calcio sudamericano: la CONMEBOL annuncia che non sarà più valida la regola del gol in trasferta durante le gare delle sue competizioni. (Calcio In Pillole)

Covid, aumento dei contagi in Austria: la decisione sulla dose booster

- Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali (Edra s.p.a.)

Di seguito le decisioni prese dal il Consiglio di amministrazione dell'IFAB su alcune proposte nel calcio del futuro. Quindi si passerebbe dai 15 ai 25 minuti di stop (Calcio In Pillole)

Per contrastare la violenta ripresa della pandemia, quindi, il governo austriaco ha deciso di procedere alla somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid a distanza di 4 mesi dalla ricezione dell’ultima dose ricevuta. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr