Denise Pipitone chiusa in una stanza segreta dopo il sequestro: la pista

Denise Pipitone chiusa in una stanza segreta dopo il sequestro: la pista
VNews24 INTERNO

A detta sua nel soffitto con le lavorazioni in legno non sembrerebbe esserci nessuna traccia di una ipotetica botola che porterebbe alla segreta stanza.

Gaspare Morello, avvocato che rappresenta i proprietari dell’abitazione, ha bocciato l’ipotesi della ‘stanza segreta‘.

Intanto, le indagini continuano senza sosta per cercare di fare chiarezza, dopo ben 17 anni, sulla scomparsa della piccola Denise Pipitone

Si continua a parlare di Denise Pipitone, la bimba di Mazzara Del Vallo scomparsa 17 anni fa quando aveva quattro anni. (VNews24)

Se ne è parlato anche su altri media

Denise Pipitone, "ho riconosciuto la donna rom con Danas, sappiamo chi è". La stessa madre di Denise Pipitone, Piera Maggio, ha ritenuto possibile che quella possa essere sua figlia della quale da 17 anni non si hanno più notizie (Corriere dell'Umbria)

La donna che si trova con la bambina si ipotizza essere rom. . Protocollo discoteche al Cts: mascherine, capienza e green pass/ Apertura l'1 luglio (Il Sussidiario.net)

0 Facebook Denise, persona in Questura riconosce la rom e aggiunge: “Aveva figlia adottata con accento italiano” News 9 Giugno 2021 15:26 Di redazione 2'. Dopo la conferma di Felice Grieco, un’altra persona si fa avanti e dice di aver riconosciuto la donna del video girato dalla guardia giurata a Milano un mese dopo la sparizione di Denise Pipitone. (Voce di Napoli)

Denise Pipitone ultime notizie, parla un’altra collega di Anna Corona: mai salita ai piani

La ragazza – Denise avrebbe oggi 20 anni – sarebbe stata riconosciuta da una giovane donna in un campo rom a Parigi. Denise Pipitone Parigi: si troverebbe qui la bambina scomparsa 17 anni fa a Mazara Del Vallo. (Informa-press)

Nel filmato, girato da Grieco pochi giorni dopo la scomparsa di Denise Pipitone come prova del suo ritrovamento, compariva una bambina che diceva di chiamarsi Danas. Denise Pipitone e Danas, la stessa persona? (CheNews.it)

Si torna ancora una volta in quell’albergo, quello in cui Anna Corona lavorava il primo settembre del 2004, il giorno in cui Denise scompare nel nulla. “Io quel giorno la signora Anna Corona, e ce l’ho benissimo in mente, non l’ho vista” dice Paola nella sua breve intervista con Lucilla Masucci. (Ultime Notizie Flash)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr