A Torino esplode la protesta degli insegnanti precari: “Noi fantasmi con il trolley in mano, stabilizzateci” [VIDEO e FOTO]

A Torino esplode la protesta degli insegnanti precari: “Noi fantasmi con il trolley in mano, stabilizzateci” [VIDEO e FOTO]
Più informazioni:
TorinOggi.it INTERNO

“Abbiamo una graduatoria lunga, con persone che hanno sempre il trolley in mano e passano da una scuola all’altra, da un comune all’altro e da una provincia all’altra” è la denuncia degli insegnanti che si sono alternati in una classe immaginaria, davanti al Palazzo della Regione.

A Torino da settembre avremo 5559 posti vacanti”, spiegano

Fantasmi con un trolley in mano, sballottati da una scuola all’altra, da una città a un'altra, di provincia in provincia. (TorinOggi.it)

Su altri giornali

Questa è la nostra idea di scuola: la comunità del fare, una scuola 'vera', una scuola bella” L'ultima campanella è suonata da poco e quelli appena trascorsi sono stati degli ultimi giorni di scuola speciali per gli alunni di Santa Caterina. (Rgunotizie.it)

Entro i 10 giorni successivi alla pubblicazione degli esiti della mobilità, il docente interessato può presentare istanza di reclamo indirizzandola all’ufficio scolastico provinciale di titolarità, ovvero quello a cui era stata inviata la domanda di mobilità 2021/2022. (Tecnica della Scuola)

Ma questa disponibilità l’abbiamo ottenuta andando a conoscere la mamma, la sorella, il fratello, che ci hanno dato fiducia, e hanno permesso a Fatima di partecipare a qualche. Sono tutte reazioni comprensibili, ma sono capaci di generare qualcosa di nuovo nella nostra società? (Next Stop Reggio)

Noi docenti di sostegno, troppo spesso scavalcati

Consulcesi mette a disposizione tutti gli strumenti legali per agire contro le disuguaglianze e le irregolarità, a cominciare dalla consulenza legale gratuita il sito www. Domani i consulenti legali saranno in piazza per diffondere consapevolezza tra gli insegnanti in balia delle continue modifiche del sistema-scuola, far luce sulle violazioni prima e sui possibili rimedi e ipotesi di ricorso (SassariNotizie.com)

C’è anche un presunto episodio di accarezzamenti – ricostruito ieri da un altro teste – nei confronti di un paio di bambini. È finito a processo con l’accusa di violenza privata nei confronti degli alunni. (IL GIORNO)

Negli ultimi anni ogni qualvolta, nella mia scuola (Media), un’insegnante di Matematica e Scienze andava in pensione o si trasferiva, ho inoltrato domanda di trasferimento dal sostegno alla mia disciplina. (Tecnica della Scuola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr