L'Austria consiglia la vaccinazione per bimbi di 5-11 anni - Gazzetta di Parma

L'Austria consiglia la vaccinazione per bimbi di 5-11 anni - Gazzetta di Parma
Gazzetta di Parma ESTERI

La task force per le vaccinazioni di Vienna va così oltre la semplice applicazione del via libera dell'Ema.

Nei giorni scorsi, viste le restrizioni e il Super Green pass, che in Austria si chiama 2-G, ha ripreso slancio la campagna vaccinale tra gli adulti

- BOLZANO, 25 NOV - L'Austria consiglia esplicitamente la vaccinazione di bambini tra i cinque e gli undici anni contro il Covid.

L'Austria attualmente è in lockdown con un'incidenza settimanale di 1.091. (Gazzetta di Parma)

Se ne è parlato anche su altri media

#5 Limitare lo stress e l’ansia. Oggigiorno stress e ansia rappresentano degli importanti fattori di rischio, che possono minare la salute in modo significativo advertisement. (Sardegna Reporter)

Grandi novità per il calcio sudamericano: la CONMEBOL annuncia che non sarà più valida la regola del gol in trasferta durante le gare delle sue competizioni. (Calcio In Pillole)

Per accedere è necessaria l'iscrizione a MedikeyLa gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti daIl Ministero della Salute (Circolare Min. (Edra s.p.a.)

Aumentano le prime dosi in Italia. Effetto Austria e Super Green Pass

Per contrastare la violenta ripresa della pandemia, quindi, il governo austriaco ha deciso di procedere alla somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid a distanza di 4 mesi dalla ricezione dell’ultima dose ricevuta. (Yahoo Finanza)

Alla data 22 novembre la tabella della vaccinazione Covid indica un +22.257 sotto la voce “prima dose”. Il dato sulla prima dose è stato sempre oscillatorio: a ottobre i picchi sono stati generati dall’introduzione del Green Pass obbligatorio sul posto di lavoro. (L'HuffPost)

Quella di aumentare l’intervello tra fine primo tempo ed inizio del secondo di ben 10 minuti. Durante l’Annual Business Meeting (ABM) di oggi dell’International Football Association Board (The IFAB), sono state prese alcune importanti decisioni circa le novità che nel futuro riguarderanno il mondo del calcio. (Calcio In Pillole)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr