Regolamento di conti in piazza Cima, individuati due picchiatori

Regolamento di conti in piazza Cima, individuati due picchiatori
TrevisoToday INTERNO

Perquisite dalla squadra mobile di Treviso, su ordine della Procura, le abitazioni di due 20enni, entrambi kossovari che sono ora indagati per lesioni personali aggravate e porto di armi e oggetti atti ad offendere

(TrevisoToday)

Se ne è parlato anche su altre testate

Infatti, le attività di indagine condotte senza soluzione di continuità hanno permesso di individuare due degli autori della grave aggressione avvenuta il pomeriggio di domenica 2 maggio nella centralissima Piazza Cima di Conegliano. (Oggi Treviso)

Nel prosieguo delle indagini relative all’aggressione avvenuta il 30 aprile scorso al Quartiere Tramontone ed all’arresto di uno dei due responsabili per tentato omicidio, l’Autorità Giudiziaria competente ha ritenuto opportuno indagare lo stesso pregiudicato tarantino di 32 anni anche per il reato di maltrattamenti in famiglia. (Tarantini Time)

Gli aggressori sono riusciti a fuggire prima dell'arrivo delle forze dell'ordine ma alcuni di loro sarebbero già stati identificati. Hanno le ore di contate i giovani macedoni, tutti maggiorenni, che si sono resi protagonisti del violento pestaggio andato in scena ieri, domenica 2 maggio, ai danni di un ragazzo connazionale in Piazza Cima a Conegliano. (TrevisoToday)

Conegliano, raid punitivo e pestaggio in centro a colpi di mazze e spranghe: due feriti gravi

Le indagini coordinate dalla locale Procura della Repubblica proseguono al fine di giungere all’identificazione degli altri responsabili e all’applicazione di tutte le misure previste dalla legge Il Questore della provincia di Treviso ha emesso a carico dei due giovani stranieri, in regola con le norme sul soggiorno sul territorio nazionale, il divieto di accesso in tutti gli esercizi pubblici di Piazza Cima per 2 anni, il c. (Oggi Treviso)

Il Questore della provincia di Treviso ha emesso a carico dei due giovani stranieri, in regola con le norme sul soggiorno sul T.N, il divieto di accesso in tutti gli esercizi pubblici di Piazza Cima per 2 anni, il c. (Qdpnews)

È accaduto nel pomeriggio di ieri a Conegliano, in provincia di Treviso, nella centralissima piazza Cima. Intanto gli altri ragazzi che hanno preso parte all'aggressione si sono dileguati all'arrivo delle forze dell'ordine. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr