Attesa per Belotti: a Napoli il ritorno del Gallo

Toro.it SPORT

Andrea Belotti è sulla via del recupero dall‘infortunio e potrebbe scendere in campo nel difficile match contro il Napoli. Dopo un infortunio dal quale è stato difficile recuperare Andrea Belotti potrebbe tornare in campo nel complicato match in casa del Napoli.

Belotti ha disputato la sua ultima partita di campionato il 28 agosto, nella sfida allo stadio Artemio Franchi contro la Fiorentina.

La squadra partenopea è attualmente capolista con 21 punti, avendo vinto tutte le partite in questo inizio di campionato. (Toro.it)

Su altre testate

Andrea Belotti non ha ancora trovato l’accordo per il rinnovo di contratto con il Torino. Secondo quanto riportato da calciomercato.com sul giocatore sarebbe forte il pressing delle due milanesi con il Milan in vantaggio sull‘Inter. (Footballnews24.it)

Nelle ultime ore sono salite le quotazioni per vedere il Gallo in campo dall'inizio: ha dato garanzie a Juric negli ultimi allenamenti e ora si candida per una maglia da titolare. Alle spalle di Belotti agirebbero ancora Brekalo e Pobega (quest'ultimo in vantaggio su Linetty come trequartista), le principali opzioni di Juric per scardinare la solida retroguardia del Napoli (Fantacalcio.it)

Serve un centravanti titolare che dia garanzie fisiche. CLICCA E VOTA IL SONDAGGIO DI TMW! sondaggio Inter, Milan o Fiorentina: qual è la destinazione migliore per Belotti? (TUTTO mercato WEB)

L’altro nome è quello di Luka Jovic che il Real Madrid potrebbe far partire in prestito L'Inter potrebbe muoversi per l'alternativa di Dzeko già a gennaio. vedi letture. Nel mercato di gennaio l’Inter, secondo Tuttosport, potrebbe muoversi per aggiungere alla rosa di Simone Inzaghi un attaccante che possa alternarsi e far così rifiatare Edin Dzeko. (TUTTO mercato WEB)

Belotti è senza dubbio in ballottaggio, ma ci sono poi una serie di elementi che spingono a pensare che sia più spendibile a gara in corso. Difficile dire quale sia il suo livello atletico e se ce l’abbia fatta a raggiungere una condizione brillante. (SOS Fanta)

Lo ha riconosciuto anche il dt Davide Vagnati, in un’intervista rilasciata alla Stampa all’inizio della sosta per le Nazionali. Il ragionamento del dirigente partiva da quello sfogo del tecnico prima e dopo la partita contro la Fiorentina: una conferenza stampa e due interviste che improvvisamente generarono un terremoto. (Toro.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr