Dora Lagreca cade dal balcone: indagato il fidanzato per istigazione al suicidio

Dora Lagreca cade dal balcone: indagato il fidanzato per istigazione al suicidio
VNews24 INTERNO

È stato il fidanzato a chiamare i soccorsi, la corsa all’ospedale San Carlo di Potenza si è però rivelata inutile.

Nelle scorse ore c’è stata una svolta nel caso, il fidanzato della trent’enne è stato iscritto nel registro degli indagati.

Ascoltato dai carabinieri per circa cinque ore il ragazzo ha confessato che lui e Dora Lagreca avevano litigato poco prima che lei si lasciasse cadere nel vuoto. (VNews24)

Su altre testate

La coppia aveva trascorso fuori la sera di venerdì scorso per poi rincasare intorno alla mezzanotte. La ragazza è stata portata all’Ospedale San Carlo intorno alle 2:30, della notte tra venerdì e sabato, ed è morta dopo circa due ore (La Siritide)

Morte di Dora Lagreca, l’ultima ipotesi avanzata sul tragico epilogo. Nessuna conferma al momento sull’ipotesi che Dora, nel tentativo di salvarsi, si fosse potuta aggrappare al parapetto del balcone, prima di precipitare nel vuoto nuda per circa 12 metri (Caffeina Magazine)

L’uomo ha raccontato ai carabinieri di aver cercato di fermare la fidanzata ma di non esserci riuscito. È stato poi lo stesso Capasso a chiamare i soccorsi (Giornale del Cilento)

Proseguono le indagini sulla morte di Dora Lagreca

Il giovane ha parlato attraverso il suo legale, l'avvocato Domenico Stigliani, prima del nuovo sopralluogo dei Ris dei Carabinieri nell’abitazione in cui si sono consumati i fatti e ora sotto sequestro. (SalernoToday)

Morte Dora Lagreca, il fidanzato: "La amavo, tra noi una semplice discussione" L'uomo è accusato di istigazione al suicidio. Si dice innocente, innamorato e molto scosso per l'accaduto Antonio Capasso, il fidanzato di Dora Lagreca, la trentenne, originaria di Montesano sulla Marcellana, morta nella notte fra l'8 e il 9 ottobre scorso cadendo dal balcone dell'appartamento a Potenza dove i due convivevano. (Ottopagine)

A quel punto è sceso in strada tentando di soccorrerla, per poi chiamare l’ambulanza subito dopo Proseguono le indagini sulla morte di Dora Lagreca, la 30enne morta a Potenza nella notte tra l’8 e il 9 ottobre dopo una caduta da un balcone al quarto piano di una palazzo. (Quotidianpost.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr