MotoGP GP Silverstone Bagnaia: "Per avere chance iridate dovrò finire tutte le gare"

MotoGP GP Silverstone Bagnaia: Per avere chance iridate dovrò finire tutte le gare
La Gazzetta dello Sport SPORT

Miller a sua difesa sull'incidente d'auto a Ibiza: "Basta parlarne". Pecco Bagnaia arriva a Silverstone, dove il Mondiale MotoGP riparte dopo 5 settimane di pausa, con 66 punti da recuperare al leader del mondiale Fabio Quartararo, lo slancio della vittoria di Assen prima di andare in vacanza e la speranza di consolidare la sua seconda parte di stagione.

Se voglio coltivare delle chance iridate devo però concludere più gare: servirà la stessa competitività, perché la velocità della moto c’è e infatti ho vinto 3 gare, ma soprattutto una maggiore costanza”. (La Gazzetta dello Sport)

La notizia riportata su altri media

Lo spagnolo dell'Aprilia e l'appuntamento di Silverstone: "Ci arrivo carico: iniziano i tre mesi più importanti per me e la squadra e darò tutto. Saranno tre mesi decisivi, per l’Aprilia e per me, e sono più motivato che mai: ci attende una sfida enorme e cercherò di godermela” (La Gazzetta dello Sport)

La MotoGP torna a rombare dopo oltre un mese di pausa. Le danze si riaprono a Silverstone, dove andrà in scena nel weekend il Gran Premio di Gran Bretagna. Fabio Quartararo vuole riallungare in vetta al Mondiale dopo la caduta ad Assen e, nonostante la long lap penalty da scontare, sostiene che non ci sia motivo “per cui io debba andare piano qui”. (Sport Mediaset)

Il campione della Yamaha dovrà scontare un long lap penalty per la manovra rischiosa che ha quasi portato a terra Aleix Espargaró. E’ davvero molto, molto difficile (TuttoMotoriWeb.it)

Quartararo, non teme la penalità a Silverstone

Gli steward hanno infatti comminato al francese un long lap penalty per aver mandato fuori pista lo stesso Espargaró in Olanda. Il long lap penalty? (FormulaPassion.it)

Il francese della Yamaha e il GP inglese in cui dovrà affrontare un Long Lap Penalty in gara: "Non ho cambiato idea, la trovo ingiusta, ma non voglio farmi condizionare e sono tranquillo. (La Gazzetta dello Sport)

Portimao è una pista molto diversa, sarà un altro giorno nel quale si inizierà a gareggiare ma non fa nessuna differenza. Mi sento sempre di poter lottare per la vittoria a Silverstone, lo scorso anno ce l’ho fatto ed un tracciato molto tecnico soprattutto nel primo settore“. (TuttoMotoriWeb.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr