L’anziana proprietaria esce di casa, entrano i ladri e le rubano 75 mila euro: «Erano i risparmi di una vita»

L’anziana proprietaria esce di casa, entrano i ladri e le rubano 75 mila euro: «Erano i risparmi di una vita»
Il Messaggero Veneto SALUTE

È successo nella mattinata di lunedì 11 ottobre nella frazione di Latisanotta, in un’abitazione di via Libertà.

Ingente il bottino, 75 mila euro in contanti rubati: erano i risparmi di una vita.

Era uscita soltanto per qualche ora.

I ladri, molto probabilmente una banda formata da più persone, si sono introdotti all’interno della villetta dopo aver forzato una finestra della cucina

È rientrata e ha trovato la casa completamente a soqquadro. (Il Messaggero Veneto)

Se ne è parlato anche su altre testate

Nello specifico, si tratta di prime dosi e quindi disponibili per tutti i soggetti che abbiano compiuto 12 anni che non siano ancora stati vaccinati (Telefriuli)

Tutti i comuni Aiello del Friuli Amaro Ampezzo Andreis Aquileia Arba Arta Terme Artegna Arzene Attimis Aviano Azzano Decimo Bagnaria d'Arsa Barcis Basiliano Bertiolo Bicinicco Bordano Brugnera Budoia Buia Buttrio Camino al Tagliamento Campoformido Campolongo al Torre Caneva Carlino Casarsa della Delizia Cassacco Castelnovo del Friuli Castions di Strada Cavasso Nuovo Cavazzo Carnico Cercivento Cervignano del Friuli Chions Chiopris-Viscone Chiusaforte Cimolais Cividale del Friuli Claut Clauzetto Codroipo Colloredo di Monte Albano Comeglians Cordenons Cordovado Corno di Rosazzo Coseano Dignano Dogna Drenchia Enemonzo Erto e Casso Faedis Fagagna Fanna Fiume Veneto Fiumicello Flaibano Fontanafredda Forgaria nel Friuli Forni Avoltri Forni di Sopra Forni di Sotto Frisanco Gemona del Friuli Gonars Grimacco Latisana Lauco Lestizza Lignano Sabbiadoro Ligosullo Lusevera Magnano in Riviera Majano Malborghetto Valbruna Maniago Manzano Marano Lagunare Martignacco Meduno Mereto di Tomba Moggio Udinese Moimacco Montenars Montereale Valcellina Morsano al Tagliamento Mortegliano Moruzzo Muzzana del Turgnano Nimis Osoppo Ovaro Pagnacco Palazzolo dello Stella Palmanova Paluzza Pasian di Prato Pasiano di Pordenone Paularo Pavia di Udine Pinzano al Tagliamento Pocenia Polcenigo Pontebba Porcia Pordenone Porpetto Povoletto Pozzuolo del Friuli Pradamano Prata di Pordenone Prato Carnico Pravisdomini Precenicco Premariacco Preone Prepotto Pulfero Ragogna Ravascletto Raveo Reana del Rojale Remanzacco Resia Resiutta Rigolato Rive d'Arcano Rivignano Ronchis Roveredo in Piano Ruda Sacile San Daniele del Friuli San Giorgio della Richinvelda San Giorgio di Nogaro San Giovanni al Natisone San Leonardo San Martino al Tagliamento San Pietro al Natisone San Quirino San Vito al Tagliamento San Vito al Torre San Vito di Fagagna Santa Maria La Longa Sauris Savogna Sedegliano Sequals Sesto al Reghena Socchieve Spilimbergo Stregna Sutrio Taipana Talmassons Tapogliano Tarcento Tarvisio Tavagnacco Teor Terzo d'Aquileia Tolmezzo Torreano Torviscosa Tramonti di Sopra Tramonti di Sotto Trasaghis Travesio Treppo Carnico Treppo Grande Tricesimo Trivignano Udinese Udine Vajont Valvasone Varmo Venzone Verzegnis Villa Santina Villa Vicentina Visco Vito d'Asio Vivaro Zoppola Zuglio (Messaggero Veneto)

Un individuo che indossava una grande maschera da pagliaccio, verso mezzanotte e mezza, è sceso da un’auto grigia (su cui c’era anche un’altra persona) e ha esploso 27 colpi. In quell’abitazione a più piani vivono due famiglie: un uomo al pian terreno e, al primo piano, due coniugi (Il Messaggero Veneto)

Il Comune installa il divieto di accesso e dopo poche ore i ladri rubano il cartello

Entro il 2024, inoltre, è prevista la totale sostituzione del parco veicoli di Poste Italiane per un totale di 26mila mezzi green. È Udine la provincia più green della regione Friuli Venezia Giulia. (Il Friuli)

Al mattino, residenti ed esercenti hanno fatto l'inequivocabile scoperta, immortalata dalle videocamere di sorveglianza poste lungo la strada. Dopo il problema emerso rispetto alla negligenza di alcuni netturbini, che lasciavano le immondizie per strada, ora questo: via Muratti è destinata ad essere, per il momento, una via senza pace (UdineToday)

Il divieto di accesso – a eccezione di velocipedi, mezzi d’emergenza e veicoli dei frontisti a 30 km/h – è stato istituito lunedì con l’installazione della cartellonista, ma è durato poche ore Ladri di cartellonistica stradale a San Quirino: è polemica sul nuovo divieto d’accesso alle auto in via Vecchia di San Quirino-San Foca, la strada comunale, sterrata e extraurbana, che corre parallela a via San Quirino. (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr