Ritorno a scuola, Pregliasco: “Condivido la scelta di interventi ‘chirurgici’ sulla singola classe”

Ritorno a scuola, Pregliasco: “Condivido la scelta di interventi ‘chirurgici’ sulla singola classe”
Orizzonte Scuola INTERNO

Ritorno a scuola, Pregliasco: “Condivido la scelta di interventi ‘chirurgici’ sulla singola classe” Di. “Sono d’accordo con il ministro Bianchi e condivido la scelta di interventi ‘chirurgici’ sulla singola classe”.

Così il virologo Fabrizio Pregliasco, docente alla Statale di Milano, commentando le parole del ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi a Sky TG24, che nel caso di un contagio a scuola “si farà attenzione a quel gruppo, a quella classe, a quella scuola ma non sarà più possibile mettere in Dad tutta una regione. (Orizzonte Scuola)

Su altri media

All'ingresso a scuola, tutti i lavoratori scolastici devono mostrare il green pass La scuola è iniziata il 5 settembre - Ansa. Studentesse tornano a casa dopo aver seguito la lezione, il 9 settembre, a Ciamis, West Java, Indonesia - Antara Foto/Adeng Bustomi/via Reuters. (Avvenire.it)

- dice il direttore generale dell’Ulss 3 Edgardo Contato - Nelle due scuole sentinella che andremo a monitorare, il progetto sarà implementato fino alla copertura di tutti gli studenti Scuola, si parte con i test salivari. (VeneziaToday)

Green Pass obbligatorio anche per gli studenti che hanno più di 12 anni? Anche alcune settimane fa si erano azzardate ipotesi sull’estensione del Green Pass anche per gli studenti che hanno più di 12 anni. (Investire Oggi)

Scuola, positivo il ritorno in classe. «Solo 20 prof no vax. Supplenti, da gestire 1.400 rinunce»

“C’è chi è sollevato e vede come giusta la scelta fatta, c’è chi ha molte domande e solleva perplessità su come verrà applicata, e c’è chi invece si oppone”. Ma anche in Ticino c’è malure per la decisione annunciata venerdì di introdurre l’obbligo alla Supsi per accedere alle lezioni in presenza (all’Usi la misura non è invece prevista). (Ticinonews.ch)

L’ultima norma è quella di non far entrare negli edifici scolastici nessuno senza Green pass, quindi nemmeno genitori e lavoratori. Il decreto del 6 agosto 2021 introduce l’obbligo del Green pass per insegnanti e personale scolastico. (La voce di Rovigo)

Il preside notifica per 4 giorni una sorta di “disco rosso” che segna tecnicamente l’assenza ingiustificata (senza stipendio). Un addetto di segreteria nominato dal preside entrerà sul nostro sistema informativo e avvierà il controllo del green pass. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr