Green Pass europeo. Attivo dal 1° luglio

Green Pass europeo. Attivo dal 1° luglio
Moto.it INTERNO

Gli eurodeputati hanno licenziato il testo definitivo che regolamenta gli spostamenti e che dovrà facilitare l'ingresso e l'uscita dai Paesi membri.

Tutti i Paesi dovranno accettare i certificati rilasciati dagli altri in altri Stati e ritenere valide le vaccinazioni approvate dall'EMA

I Green pass dei diversi Paesi confluiranno nel Gateway europeo in modo da evitare problemi di comunicazione e minimizzare il rischio di falsi. (Moto.it)

La notizia riportata su altri media

La richiesta è di una deroga temporanea dall'accordo sulla protezione dei diritti di proprietà intellettuale dei vari vaccini, siglato con l'Organizzazione mondiale del commercio. Togliere momentaneamente il brevetto, secondo gli eurodeputati, è il modo più efficace per giungere a vaccinare il 70% della popolazione mondiale (Ticinonline)

E' stato realizzato dal Network italiano Salute Globale, nell’ambito del progetto “Global Health 4 all” coordinato da Aidos, con la collaborazione di Amref Health Africa, Medicus Mundi Italia e World Friends Una rinuncia temporanea, appunto, ai diritti di proprietà intellettuale dei vaccini, che molti Paesi prima contrari semprano invece ora disponibili a discutere. (La Repubblica)

Chiediamo anche l'espansione della produzione: l'Ue in Africa sta impegnando 1 miliardo di euro per creare stabilimenti produttivi per i vaccini. E poi chiarire e facilitare l'uso delle flessibilità" previste nell'accordo Trips, "come le licenze obbligatorie" (Adnkronos)

Il Parlamento Ue si spacca sui brevetti dei vaccini: passa a maggioranza la richiesta di sospensione temporanea «per velocizzare la campagna globale»

(FRANCIA) (ITALPRESS) – Una revoca temporanea dei brevetti dei vaccini anti-Covid. Da parte loro, Stati Uniti e Regno Unito dovrebbero “abolire immediatamente il loro divieto di esportazione di vaccini e delle materie prime necessarie per produrli. (Toscana Media News)

La sparizione di Saman Abbas ha riaperto molti interrogativi sulla protezione delle donne rispetto alle scelte religiose imposte dalle famiglie immigrate in Europa, spesso in violazione degli ordinamenti nazionali. (Prima Lecco)

Con 355 sì, 263 contrari e 71 astensioni, i parlamentari Ue hanno posto una deroga temporanea all’accordo cosiddetto Trips dell’Organizzazione mondiale del Commercio. Meccanismo Covax. Il meccanismo di distribuzione globale dei vaccini Covax rappresenta uno strumento importante, per i deputati che chiedono di «aumentarne significativamente i contributi finanziari e non finanziari (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr