Padova, Mandorlini: "Siamo stati veramente bravi. Peccato per i tanti squalificati in finale"

Padova, Mandorlini: Siamo stati veramente bravi. Peccato per i tanti squalificati in finale
TUTTO mercato WEB SPORT

Peccato per i tanti squalificati in finale". vedi letture. Padova in finale dei playoff di Serie C.

Queste le parole del tecnico dei biancoscudati Andrea Mandorlini nel dopo partita raccolte da TrivenetoGoal.it: “Fin dalla notte dei tempi l’Avellino gioca così, è sempre stata una nuova qualità.

Padova, Mandorlini: "Siamo stati veramente bravi.

Non ho quasi mai giocato con un trequartista, stasera l’ho fatto. (TUTTO mercato WEB)

Ne parlano anche altri giornali

Davvero brutta la gara, condizionata dal nervosismo e dalla tensione, gestita con polso fermo da un arbitro che l'ha tenuta in pugno attraverso l'attenta gestione dei cartellini, distribuendone 10 per evitare che la gara degenerasse" (Tutto Lega Pro)

Il Padova è in finale playoff di Serie C, a 180 minuti dal possibile ritorno in B, categoria lasciata con molti rammarichi il 5 maggio 2019. Ronaldo & C. adesso sono davvero ad un passo dalla cadetteria, dove avrebbero già meritato di approdare al termine del campionato, penalizzati solo da un regolamento assurdo per quanto riguarda la differenza-reti negli scontri diretti in caso di arrivo a pari punti”: questo l’incipit dell’analisi di Avellino-Padova fatta sulle colonne de “Il Mattino di Padova”. (Padova Goal)

Le pagelle Biancoscudate (Corriere del Veneto): Dini 6.5; Germano 6.5 (Pelagatti 6.5), Kresic 7, Rossettini 7.5, Curcio 6.5; Saber 7 (Andelkovic sv), Hallfredsson 7, Della Latta 7.5; Chiricò 5.5 (Jelenic 5.5), Ronaldo 6.5 (Vasic 5.5); Paponi 5.5 (Nicastro 5.5) E dove alla fine la spunta una squadra che alla fine merita il passaggio del turno. (Padova Goal)

Avellino, Braglia: due anni prima del ritiro e un'unica condizione per restare

Invece Braglia, nel post-gara, ha parlato di futuro, di una base solida dove costruire la prossima stagione. E il principale artefice di tutto questo si chiama Piero Braglia. (TuttoAvellino.it)

Sapevamo benissimo che partita avremmo trovato, l’Albinoleffe è una squadra sorniona, che concede poco anche se abbiamo avuto diverse occasioni da gol. Resta una delle squadre più attrezzate dell’intera serie C e sappiamo benissimo di affrontare la squadra favorita anche nei playoff (Padova Goal)

Avellino, Braglia: due anni prima del ritiro e un'unica condizione per restare Il tecnico piace anche a un'altra big del girone C. Dal punto di vista dell'allenatore si passa a quello della società, che ha più volte, pubblicamente, lodato l'operato del mister, ma rinviato il discorso rinnovo. (Ottopagine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr