Corteo no Green pass a Bologna venerdì 15 ottobre: attese mille persone

Corteo no Green pass a Bologna venerdì 15 ottobre: attese mille persone
il Resto del Carlino INTERNO

La Questura spiega di avere predisposto un articolato servizio di ordine pubblico, con reparti inquadrati e personale della stessa Questura, per garantire che la manifestazione si svolga in sicurezza

Poi i manifestanti attraverseranno la zona universitaria per poi dirigersi verso San Donato.

Bologna, 14 ottobre 2021 - La protesta contro l'obbligo del Green pass continua.

Il corteo è stato annunciato dalla Fisi - Federazione Italiana Sindacati Intercategoriali - ma accoglierà con ogni probabilità anche manifestanti che di solito sfilano il sabato nelle proteste 'no pass' cittadine. (il Resto del Carlino)

Su altre testate

Nell'avanzare il corteo di protesta vs l'obbligo del Green pass scattato oggi anche sui luoghi di lavoro, si è gonfiato, stimate oltre 7mila presenze Diverse le arterie cittadine chiuse per permettere il transito dei manifestanti. (BolognaToday)

Sarà l'occasione per discutere il ruolo di noi legali, meditori fra Stato e famiglie, ma anche indagare nei molti pregiudizi di cui spesso non ci accorgiamo: usava cannabis? Sono 140 gli spariti solo nei primi sei mesi del 2021 e solo in Emilia-Romagna. (BolognaToday)

Green pass, a Bologna 7mila in piazza e in corteo. Sul fronte dei treni, cancellata una cinquantina di regionali in Emilia-Romagna (La Repubblica)

Obbligo Green Pass: corteo di protesta e possibili disagi in vista (dalla sanità ai trasporti)

Annunciato infatti un sit-in in piazza Nettuno, nel pomeriggio di domani, sabato 16 ottobre. Potrebbe interessarti anche:. (: Manifestazione Green Pass oggi 15 ottobre a Bologna) (BolognaToday)

"Sto male a vedere questa cosa", conclude l'anziano, ricordando che "io invece andavo in piazza quando non c'era abbastanza salute, negli anni '70. Per chiedere anche i vaccini, scuola e salute pubblica uguale per tutti" (BolognaToday)

Green pass, sciopero ad oltranza Ausl Bologna. Tra i possibili disagi dettati dall'avvio della nuova normativa quelli nella sanità. Obbligo green pass, anche bus e treni a rischio. Tra i settori maggiormente preoccupati quelli dei trasporti (BolognaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr