Gazzetta: "Inter e Milan belle e vincenti: i segreti di Inzaghi e Pioli"

Milan News SPORT

I nerazzurri fanno assoluto affidamento su Dzeko che, supportato dai compagni, non deve più sfiancarsi come faceva Lukaku, mentre i rossoneri puntano su Ibrahimovic, fondamentale per tattica e carisma.

Inzaghi ha reso l'Inter più dominante sfruttando al massimo le abilità di Perisic e Calhanoglu, interpreti decisamente offensivi; Pioli invece ha trasmesso coraggio ed accresciuto l'autostima dei giovani, che lo hanno ripagato con prestazioni sorprendentemente positive e continue

La Gazzetta dello Sport nella sua edizione odierna pone sotto i riflettori il rendimento di Inter e Milan, evidenziando come le due squadre di Milano siano diventate ormai belle e vincenti, proponendo un gioco di qualità. (Milan News)

La notizia riportata su altri giornali

Pioli ha riaperto i giochi a Madrid grazie allo stile dominante e coraggioso. Il prossimo 7 dicembre l’Inter, già qualificata agli ottavi di Champions League, entrerà nella cattedrale del Bernabeu per cercare di strappare il primo posto nel girone al Real Madrid, mentre il Milan attaccherà il Liverpool nel tempio di San Siro sperando nella vittoria e nel contributo di Porto e Atletico Madrid per guadagnare la qualificazione. (La Gazzetta dello Sport)

Il focus su quanto fatto finora dai nerazzurri in campo internazionale in particolare in fase offensiva. Il cammino europeo fatto dall'Inter fino a questo momento regala nuove certezze all'ambiente. E in queste prime giornate di Champions League nessun’altra è stata in grado di creare e costruire occasione come la squadra di Simone Inzaghi (fcinter1908)

Come scrive la Gazzetta dello Sport, infatti, non è affatto escluso che, in aggiunta a quelli già esistenti, arrivino altri sponsor a rimpolpare i guadagni commerciali del club:. In questo senso il beneficio per l’Inter è duplice, perché mentre può tornare ad attirare i campioni, vede anche crescere il valore del marchio. (fcinter1908)

Secondo la Gazzetta dello Sport, guardando a gennaio, tutto resterà legato alle eventuali uscite. Il focus è comune: risultati sportivi compatibili con un bilancio necessariamente da migliorare, dopo l’ultimo passivo di 245,6 milioni" (Fcinternews.it)

È quello che hanno fatto Edin Dzeko & Co alla società nerazzurra con la qualificazione anticipata alla fase a eliminazione diretta di Champions League. Il club guidato da Zhang, scrive La Gazzetta dello Sport, aveva ipotizzato in via prudenziale l'eliminazione alla fase a gironi con l'approdo in semifinale di Europa League, per calcolare gli introiti in arrivo dalla UEFA. (TUTTO mercato WEB)

Non succedeva da 10 anni: il team allenato dal coach Simone Inzaghi si è qualificato matematicamente agli ottavi di finale. Inter, quanto vale l’accesso agli ottavi di UEFA Champions League. La boccata di ossigeno per i conti della famiglia Zhang, proprietaria dell’Inter, ammonta in tutto a 20 milioni di euro (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr