Gianni Morandi dimesso dall'ospedale: "Dovrò fare molta riabilitazione" | LaNostraTv

Lanostratv CULTURA E SPETTACOLO

Gianni Morandi esce dall’ospedale: “27 giorni al Centro Grandi Ustionati”. L’incubo di Gianni Morandi è iniziato circa un mese fa quando, dopo aver acceso un fuoco per eliminare le sterpaglie, incidentalmente n’è rimasto coinvolto, riportando delle gravi ustioni alle mani ed braccia.

Adesso è giunta la bella notizia delle dimissioni dall’ospedale del cantante e Gianni Morandi tramite il suo post sul noto social ha rivelato:. (Lanostratv)

Se ne è parlato anche su altre testate

Gianni Morandi è tornato a casa dopo il brutto incidente avvenuto un mese fa e con grande forza e coraggio sta tornando alla normalità. Gianni Morandi è tornato a casa dopo l’incidente domestico. Dopo un mese di ricovero in ospedale, Gianni Morandi è finalmente tornato a casa dalla sua dolce metà. (Formatonews)

Torna a casa Gianni Morandi, dimesso nella tarda mattinata del 7 aprile dal Centro grandi ustionati dell'ospedale Bufalini di Cesena, dove era ricoverato dall'11 marzo a seguito delle ustioni riportate alle mani e alle gambe dopo un incidente domestico nel suo giardino. (Tiscali.it)

Morandi ha ricevuto nel giro di pochi istanti una marea di like al post e tantissimi auguri di una presta guarigione La buona notizia è arrivata dall’Ausl Romagna, che ha fatto sapere che le condizioni di salute di Gianni Morandi sono buone. (Formatonews)

Milano, 09 aprile 2021 – Da Regione Lombardia 1,5 milioni di euro al Comune di Seriate per realizzare la nuova rotatoria all’uscita dell’ospedale (500.000 euro) e per riqualificare la scuola primaria Cesare Battisti (1 milione di euro). (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Gianni Morandi è stato dimesso ieri dall'ospedale Bufalini di Cesena dove era ricoverato da meno di un mese dopo essersi ustionato mani e gambe mentre stava bruciando sterpaglie nelle terre intordo alla sua casa nel Bolognese Ed è stato immortalando il post con una foto scattata da sua moglie Anna Dan in cui alza un calice di vino, accompagnato da una bottiglia di Brunello di Montalcino. (Il Resto del Carlino)

E credo che le effusioni siano state ridotte e limitate a causa del Covid, figuriamoci cosa sarebbe stato senza" Era molto emozionato". (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr