Electronic Arts attaccata dagli hacker! Rubati i codici sorgenti di FIFA 21 e il motore Frostbite

Electronic Arts attaccata dagli hacker! Rubati i codici sorgenti di FIFA 21 e il motore Frostbite
Più informazioni:
Gametimers SCIENZA E TECNOLOGIA

Electronic Arts ha confermato al portale Motherboard che è stata effettivamente vittima di un attacco e che le informazioni pubblicate dagli hacker erano i dati rubati.

Secondo quanto riportato, gli hacker sono entrati in possesso dei codici sorgenti di FIFA 21, e del motore grafico Frostbite.

Un attacco, questo, che si aggiunge a quello subito da CD Projekt RED, dove anche in quel caso erano stati rubati i codici sorgenti dei loro giochi. (Gametimers)

Su altri media

Gli hacker non hanno diffuso pubblicamente i dati, ma pare che stiano cercando di vendere le informazioni ottenute attraverso appositi canali Stiamo indagando su una recente intrusione nella nostra rete in cui è stata rubata una quantità limitata di codice sorgente del gioco e strumenti correlati. (DR COMMODORE)

In un comunucato EA precisa: Stiamo indagando su un recente incidente di intrusione nella nostra rete in cui è stata rubata una quantità limitata di codice sorgente del gioco e strumenti correlati. Stiamo lavorando attivamente con le forze dell’ordine e altri esperti nell’ambito di questa indagine penale in corso (hackerjournal.it)

Gigante video gioco Arti elettroniche (lei) l’ho appena annunciato pirati Il codice sorgente e altri strumenti per alcuni dei suoi giochi sono stati rubati. EA ha ammesso l’intrusione dopo che Vice Media ha riferito che gli hacker avevano preso il codice utilizzato per i giochi; fra loro FIFA 21, E il motore Congelamento Che viene utilizzato in diversi giochi EA. (FUTURA MEMORIA)

Electronic Arts, rubati 780 GB di codice in un attacco hacker

Cybersecurity, gli hacker ridicolizzano EA. Cybersecurity, Electronic Arts hackerato. Nel pomeriggio di ieri una notizia preoccupante ha inquietato gli appassionati di videogame, il colosso dei videogiochi Electronic Arts è stato hackerato. (InvestireOggi.it)

Che risale a ieri è la notizia secondo cui Electronic Arts sarebbe stata attaccata da un gruppo di hacker. La stessa sorte è toccata a Capcom nel mese di novembre 2020 e a CD Project RED lo scorso febbraio (Gamesvillage)

Su vari forum di hacker sono apparsi vari messaggi di vittoria, che spiegavano di aver preso possesso di 780 GB di materiale. In ogni caso chi ha trafugato il materiale non sembra intenzionato a creare direttamente problemi a Electronic Arts (Pokémon Millennium)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr