TURCHIA. Il Kanal Istanbul e la repressione del dissenso

TURCHIA. Il Kanal Istanbul e la repressione del dissenso
Nena News Agency ESTERI

Lo ha detto Erdogan lo scorso gennaio: «Non preoccupatevi, (il canale di Istanbul) è del tutto fuori da Montreux».

Non è solo un pensiero, è già in parte realtà: a fine marzo il governo ha approvato il piano.

Da anni in tanti si battono contro la costruzione del nuovo canale per il devastante impatto ambientale e sociale.

Esponenti del governo e lo stesso presidente si sono spesi in condanne aspre dell’iniziativa: «È un golpe politico», ha detto Erdogan

Il Kanal Istanbul, in stile Suez e Panama, avrebbe una lunghezza di 45 km e un costo stimato di 9,2 miliardi di dollari. (Nena News Agency)

Su altri giornali

La Turchia si ritira dalla Convenzione di Istanbul. Con non poche proteste, la Turchia lascia la Convenzione di Istanbul, il trattato volto a prevenire e combattere la violenza sulle donne. Cos’è la Convenzione di Istanbul. (Unimondo.org)

Ma il precedente della visita congiunta in Turchia dei presidenti di Commissione e Consiglio Ue, il 16 novembre 2015, si svolse secondo un protocollo visibilmente diverso rispetto a quello di ieri, finito nella bufera per la collocazione della presidente della Commissione Ursula von der Leyen in un sofa' isolato - e di fronte al ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, non un suo omologo - mentre il presidente del Consiglio europeo Charles Michel sedeva accanto al capo dello stato Recep Tayyip Erdogan (Tiscali.it)

Turchia: non è un paese per donne. Lunedì il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha ricevuto la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen e il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. (Unimondo.org)

Turchia, 'sofagate': nel 2015 Juncker e Tusk seduti ai lati di Erdogan

#Erdogan ha fatto uscire la #Turchia dalla Convenzione di #Istanbul. I due uomini al centro della scena. (La Sicilia)

Roma, 7 apr. (Adnkronos) - "C'è ancora chi mette 'di lato' le leadership femminili, compiendo un evidente sgarbo istituzionale, non solo nei confronti di una donna, la Presidente #vonderLeyen, ma verso tutta la nostra comunità". (Il Dubbio)

(Adnkronos) - "Questa foto rappresenta plasticamente la scarsa considerazione che il Presidente turco #Erdogan ha delle donne e dell’Europa. La Presidente @vonderleyen lasciata ai margini dell’incontro ufficiale mentre il posto d’onore è stato riservato a @eucopresident". (SassariNotizie.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr