Turchia, 10 ex ammiragli arrestati per aver criticato Kanal Istanbul

Turchia, 10 ex ammiragli arrestati per aver criticato Kanal Istanbul
Corriere della Sera ESTERI

La lettera era stata duramente criticata dalle autorità turche, che la considerano come un appello a effettuare un golpe.

Con il “Kanal Istanbul” si intende dribblare il Bosforo realizzando un collegamento marittimo tra Mar Nero e Mar di Marmara, simile al canale di Panama o a quello di Suez.

La minaccia del golpe militare è sempre molto sentita in Turchia, dato che ne sono stati fatti tre fra il 1960 e il 1980. (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altre fonti

La Presidente @vonderleyen lasciata ai margini dell’incontro ufficiale mentre il posto d’onore è stato riservato a @eucopresident". (Adnkronos) - "Questa foto rappresenta plasticamente la scarsa considerazione che il Presidente turco #Erdogan ha delle donne e dell’Europa. (SassariNotizie.com)

Le ampie possibilità di recesso dalla Convenzione non significano automaticamente che la decisione di Erdogan possa definirsi legittimamente adottata. Le criticità. Istanbul 2011 riveste la forma ‘soft-law’ del Trattato internazionale aperto similmente al Trattato di Roma istitutivo delle Comunità Economiche europee. (Giuricivile.it)

I due uomini hanno subito preso posto su altrettante sedie in posizione centrale nella stanza. Eric Mamer, il portavoce, ha asserito quello che tutti hanno potuto vedere nelle immagini: la sorpresa di von Der Leyer (LettoQuotidiano)

Turchia, 'sofagate': nel 2015 Juncker e Tusk seduti ai lati di Erdogan

Turchia, diritti violati ma c’è speranza. Perché la Turchia è uscita dalla Convenzione di Istanbul? La Turchia si ritira dalla Convenzione di Istanbul. Con non poche proteste, la Turchia lascia la Convenzione di Istanbul, il trattato volto a prevenire e combattere la violenza sulle donne. (Unimondo.org)

Lo scrive laura Boldrini su twitter #Erdogan ha fatto uscire la #Turchia dalla Convenzione di #Istanbul. (La Sicilia)

Ma il precedente della visita congiunta in Turchia dei presidenti di Commissione e Consiglio Ue, il 16 novembre 2015, si svolse secondo un protocollo visibilmente diverso rispetto a quello di ieri, finito nella bufera per la collocazione della presidente della Commissione Ursula von der Leyen in un sofa' isolato - e di fronte al ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, non un suo omologo - mentre il presidente del Consiglio europeo Charles Michel sedeva accanto al capo dello stato Recep Tayyip Erdogan. (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr