Ecco il nuovo CEO di Ferrari

Ecco il nuovo CEO di Ferrari
Ticinonline ECONOMIA

errari ha scelto il suo nuovo CEO: il 52enne cittadino italiano Benedetto Vigna, che entrerà in carica a partire dal 1° settembre.

Vigna arriva dalla STMicroeletronics, azienda tra le più grandi produttori di componenti elettronici e semiconduttori, e avrà il compito di capitanare la Ferrari nella transizione verso «le tecnologie di ultima generazione».

John Elkann, Presidente di Ferrari, ha commentato: «Siamo felici di dare il benvenuto a Benedetto Vigna come nostro nuovo Amministratore Delegato

«È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità. (Ticinonline)

Su altri giornali

Poltrona prestigiosa e ambita quella di ad, ma anche molto calda in questa fase. «È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari - ha dichiarato il nuovo ceo - e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità» (ilmessaggero.it)

(Valentina Za; ((Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Sabina Suzzi, [email protected], +48 587696616) A partire dal febbraio 2020 Vigna è membro dell'Electronics Cluster Advisory Board (Cab) della Agency for Science, Technology and Research (A*STAR) di Singapore. (Yahoo Finanza)

La passione per Ferrari «È un onore straordinario entrare a far parte della Ferrari come amministratore delegato - ha dichiarato Vigna - e lo faccio in egual misura con entusiasmo e responsabilità. Elkann: Benvenuto a Vigna, scriveremo nuovi capitoli storia irripetibile «Siamo felici di dare il benvenuto a Benedetto Vigna come nostro nuovo amministratore delegato. (Corriere della Sera)

Un lucano alla guida della Ferrari, Benedetto Vigna nuovo amministratore delegato del Cavallino

“Le sue comprovate capacità di innovazione, l'approccio imprenditoriale e la sua leadership rafforzeranno ulteriormente la Ferrari scrivendo nuovi capitoli della nostra storia irripetibile di passione e performance nell'era entusiasmante che ci attende”, ha detto Elkann (Corriere dello Sport.it)

"Vigna- segnalano da Ferrari - ha inoltre guidato una serie di iniziative di successo in nuove aree di business, con un focus particolare nei segmenti del mercato industriale e automotive". (il Resto del Carlino)

«Nel suo ruolo di Amministratore Delegato – recita la nota ufficiale della Ferrari – la priorità di Benedetto Vigna sarà assicurare che Ferrari continui a rafforzare la sua leadership come artefice delle vetture più belle e tecnologicamente avanzate al mondo Laureato con lode in Fisica all’università di Pisa, proviene da STMicroelectronics dove. (Quotidiano del Sud)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr