Bce, tassi: con 75 pb ritorno tempestivo all’inflazione al 2%

Bce, tassi: con 75 pb ritorno tempestivo all’inflazione al 2%
Borse.it ECONOMIA

L’8 settembre 2022 il Consiglio direttivo della Bce ha deciso di innalzare di 75 punti base i tre tassi di interesse di riferimento. Così rivela l’istituto di Francoforte nel suo consueto Bollettino economico sottolineando che questo rilevante incremento anticipa la transizione dal livello attualmente molto accomodante dei tassi di interesse di riferimento a livelli che assicureranno un ritorno tempestivo dell’inflazione all’obiettivo del 2% del Consiglio direttivo nel medio termine. (Borse.it)

Su altre fonti

Mi aspetto – ha detto Schnabel – che il prossimo Consiglio direttivo continueremo ad alzare i tassi di interesse. (Finanza Repubblica)

L'archiviazione tecnica o l'accesso sono necessari per lo scopo legittimo di memorizzare le preferenze che non sono richieste dall'abbonato o dall'utente. (Quotidiano di Ragusa)

L’istituto di Francoforte, si legge, si attende di aumentare ulteriormente i tassi di interesse per frenare la domanda e mettere al riparo dal rischio di un persistente incremento delle aspettative d'inflazione. (Panorama)

L'Opinione delle Libertà

Bce: Schnabel, avanti con aumento tassi nonostante economia stagnante (Il Sole 24 ORE)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 22 set - Nel contesto di un'economia mondiale in rallentamento, i rischi per la crescita sono orientati principalmente al ribasso, in particolare nel breve periodo. (Il Sole 24 ORE)

Isabel Schnabel lancia un monito all’Italia: Sia coerente nell’applicare il Pnrr. (L'Opinione delle Libertà)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr