Mercedes: difficoltà a Baku legate all’anteriore

Mercedes: difficoltà a Baku legate all’anteriore
FormulaPassion.it SPORT

Punti che non sono arrivati invece domenica per effetto di un Valtteri Bottas disperso e dell’errore di Lewis Hamilton in occasione della ripartenza dove per errore ha colpito il tasto sul volante che regola la ripartizione della frenata.

di Max Verstappen ha permesso a Lewis Hamilton nonostante il marchiano errore di rimanere a -4.

Su circuiti non cittadini come quelli di Baku e Monaco non dovremmo incontrare di nuovo questo problema”

Il fine settimana di Baku ha visto la Mercedes concludere senza punti all’attivo. (FormulaPassion.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Perez, infatti, si è rivelato un gregario fondamentale per Max Verstappen ed ha svolto quel lavoro sporco che non è riuscito a compiere un Bottas in crisi di identità Sergio Perez è riuscito a conquistare a Baku la sua seconda vittoria in carriera confermando la bontà della scelta della Red Bull di voler puntare su un pilota di esperienza e non su un talento acerbo pescato dal vivaio. (Motorsport.com, Edizione: Italia)

E proprio Nikita Mazepin ha voluto rispondere alle accuse di Hamilton, nonostante il suo palmares parli abbastanza chiaro, essendo approdato in Formula 1 senza aver vinto precedentemente un campionato. (FormulaPassion.it)

11 Giugno 2021. Lewis Hamilton nelle scorse settimane aveva definito la Formula 1 come "un club di ragazzini miliardari", prendendosela più o meno direttamente con i vari Lance Stroll, Nicholas Latifi e Nikita Mazepin. (Sportal)

Mercedes difende Hamilton: “Sbaglia pochissimo, sta a noi migliorare”

È molto difficile analizzare una gomma dopo un incidente, perché i danni possono anche provenire dal contatto della gomma con il fondo della vettura o con la sospensione” Il pilota della Red Bull già a Imola nell’edizione 2020 si è ritrovato spedito nella via di fuga della variante Villeneuve, trasformato in un passeggero a bordo della sua vettura dopo l’esplosione allora della posteriore destra. (FormulaPassion.it)

Il futuro di Valtteri Bottas in Formula 1 potrebbe essere arrivato al capolinea. Stando a "Motorsport", Bottas starebbe pensando di seguire il percorso fatto qualche anno fa dal suo connazionale Kimi Raikkonen, ovvero di prendersi un anno sabbatico e di lasciare momentaneamente la F1, per dedicarsi al Rally. (Ticinonline)

“So, avendo parlato in questi giorni con Lewis, che lui sente una parte di responsabilità per quello che è successo. Questo è qualcosa che metteremo in atto nelle prossime gare“ (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr